• Google+
  • Commenta
11 giugno 2014

Risultati Esame Avvocato 2014: nomi e risultati esame scritto 2013

Tracce e soluzioni parere civile prima prova esame avvocato 2015

Leggi le news in tempo reale e i risultati esame avvocato 2014 a OGGI: pubblicati i nomi degli ammessi all’orale in alcune delle corti di appello, ma la lista dei candidati ancora in attesa degli esiti, nomi e risultati esame avvocato scritto 2013 è lunga

Risultati esame avvocato 2014

Risultati esame avvocato 2014

Le corti d’appello in queste ore ci fanno sapere che stanno ultimando le pubblicazioni degli ammessi all’orale e la lista ufficiale dei risultati esame avvocato 2014 si sta lentamente completando.

Ma ancora lunga attesa per i nomi degli ammessi all’orale esame di avvocato 2014: online sui rispettivi siti delle corti di appello esiti e risultati esame avvocato 2014 a Perugia con 120 ammessi circa il 29,19%, a Campobasso sono 43 i candidati ammessi alla prova orale, a Trieste la percentuale sale 50,49%, non si può dire la stessa cosa alla Corte di Appello di Trento dove gli ammessi all’rale sono il ammessi 30,23%.

Altri risultati esame di avvocato 2014 li troviamo pubblicati presso le corti di appello di Bari, Catanzaro, Firenze e Napoli. Ma cerchiamo di conoscere nel dettaglio le indiscrezioni e news esame avvocato 2013/2014

Risultati Esame Avvocato 2014 News: indiscrezioni esiti e risultati

L’esame di avvocato 2014 è una sfida che ogni anno miete molte vittime. Anche quest’anno non ce l’ha fatta la metà dei 30.000 praticanti che si sono apprestati a svolgere gli scritti dell’Esame Avvocato 2013 a dicembre 2013. Una media che ogni anno viene rispettata, salvo qualche piccola variazione percentuale.

Nonostante siano in molti i giovani laureati che non riescono a superare questo difficile scoglio dell’esame di Avvocato, il CNF ha dichiarato che in Italia ci sia un numero di avvocati troppo alto. Il numero in questione (247.000) supererebbe tre volte la media europea di avvocati presenti a livello nazionale. Viene da chiedersi se non sia opportuno attuare delle riforme che limitino il numero di aspiranti avvocati in Italia. Una riforma che preveda il numero chiuso alla Facoltà di Giurisprudenza non è al momento stata proposta e la barriera più grande che viene posta agli aspiranti avvocati sembra essere proprio l’esame avvocato 2014.

Certo è che un passo sembra quest’anno essere stato compiuto almeno in seno alla pratica forense, in corso infatti un confronto tra CNF e Conferenza dei Presidi di giurisprudenza per la stipula di una Convenzione tra le due Istituzioni che regoli la materia del tirocinio forense anticipato agli ultimi sei mesi di laurea; possibilità prevista dalla nuova legge professionale forense.

Risultati Esame Avvocato 2014: percentuali ammessi e pre-appelli

Risultati Esame Avvocato

Risultati Esame Avvocato

Firenze, come si evince dal comunicato stampa diffuso dall’organo giurisdizionale toscano, ad aver superato con successo le prove scritte, provenienti dalla Corte d’Appello di Venezia, sono stati soltanto 675 candidati su un totale di 1.351 partecipanti, con una percentuale pari al 49,96% (in calo rispetto al 57,72% registrato nella sessione esame avvocato 2012/2013). A Trento, gli ammessi alla prova orale, che inizierà il 7 luglio, sono stati 52 su 172 partecipanti, con una percentuale del 30,2% (l’anno scorso fu del 39,21%).

Catanzaro, invece, le commissioni esaminatrici hanno ammesso il 40% degli oltre 1.600 candidati,annullando circa l’8% dei compitiStando ad ultimissime indiscrezioni provenienti dal capoluogo calabro, le prove annullate non sarebbero 120, bensì circa 80. Si attendono, ad ogni modo, conferme ufficiali nelle prossime ore. A Perugia sono stati ammessi all’orale 120 aspiranti avvocati con una percentuale pari al 29,19% (in calo rispetto al 33,87% dell’anno precedente).

Campobasso, per i 43 candidati ammessi, il pre appello avrà luogo il 10 luglio 2014.

Nel capoluogo campano, infine, la Corte d’Appello ha di recente diramato l’elenco di coloro i quali sosterranno l’ultimo scoglio dell’esame relativo all’abilitazione forense. Si tratta di 1740 candidati, circa 300 in meno rispetto alla sessione del 2012.

Le percentuali più basse si registrano a Venezia con un 27,32% di ammessi all’orale, Ancona con una percentuale di ammessi tra 21% e il 40%. Salgono invece le percentuali degli ammessi all’orale a Palermo, dove si registra un 55,67%, e a Trieste con una percentuale di ammessi all’orale del 50,49%.

Risultati Esame Avvocato 2014: esiti scritti 2013 e nomi dei promossi

I risultati sono in tempo reale per aggiornati sulla base delle pubblicazioni delle relative corti d’Appello:

  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Ancona: percentuale ammessi 21% o 40%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Caltanissetta: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Potenza: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Messina: percentuale ammessi 40%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Brescia (15 giugno) ammessi 37,74
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Cagliari: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Genova: percentuale ammessi 41,35%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Reggio Calabria: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello L’Aquila: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Catania: percentuale ammessi 35,52%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Lecce: percentuale ammessi
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Palermo: percentuale ammessi 55,67
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Bologna: percentuale ammessi 43,64%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Torino: percentuale ammessi 33,73%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Venezia: percentuale ammessi 27,32%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Roma: percentuale ammessi 25,72%
  • Nomi Esame di Avvocato Corte di Appello Milano: percentuale ammessi 44,12%

Dai risultati esame avvocato 2014: alla prova orale

La prova orale dell’esame avvocato si articola in due parti:

  • La prima parte della fase orale degli esami avvocato consiste nella discussione delle prove scritte.
  • La seconda parte consiste nel sostenere con la commissione delle brevi discussioni su cinque materie a scelta tra:
    • diritto costituzionale
    • diritto civile
    • diritto commerciale
    • diritto del lavoro
    • diritto penale
    • diritto amministrativo
    • diritto tributario
    • diritto processuale civile
    • diritto processuale penale
    • diritto internazionale privato
    • diritto ecclesiastico
    • diritto comunitario

La terza parte della fase orale è anche la parte più “semplice”: la dimostrazione della conoscenza dell’ordinamento forense e del codice deontologico dell’avvocato.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy