• Google+
  • Commenta
6 giugno 2014

Inizio saldi estivi e calendario saldi estate

Risparmio e prezzi scontati
Inizio saldi estivi e calendario saldi estate

Inizio saldi estivi e calendario saldi estate

Saldi Estate 2014 alle porte, inizio saldi estivi, fissato per la prima settimana di luglio nella maggior parte delle città italiane.

Ecco l’inizio saldi estivi e calendario saldi estate per ogni regione e i consigli per gli acquisti per evitare truffe sugli sconti di fine stagione.

Arrivano anche quest’anno gli aspettatissimi saldi estate 2014, il momento più atteso da chi ha intenzione di rinnovare il guardaroba spendendo poco e approfittando degli sconti.

Ma quando iniziano i saldi estivi 2014? Quanto durano e quando finiscono i saldi? E soprattutto come trovare capi di abbigliamento dal 20% al 30%, al 40% o 50% e fino al 70% di sconto?

Ecco il calendario completo saldi estate 2014 per ogni regione e per ogni città, leggi anche gli utili consigli dei professionisti su come fare acquisti intelligenti senza essere sorpresi dalle truffe.

Inizio saldi estivi e calendario saldi estate: consigli per gli acquisti

E cosa ne pensano i professionisti di settore sull’inizio saldi estivi e calendario saldi estate? “Il mio consiglio è quello di rivolgersi a quei centri che vendono grandi griffe a prezzi super scontati. a centri commerciali o outlet” – dice Clizia Incorvaia, esperta di moda e fashion blogger – e continua – “Nel caso di piccoli negozi o mercatini… badare al rapporto qualità/prezzo. In molte occasioni si rischia di spendere molti soldi credendo si tratti di capi autentici ma, alla fine, si scopre di essere stati vittima di un inganno e di aver acquistato un falso. Il mio consiglio, dunque, è di stare molto attenti e di dirigersi presso quei mercatini dove ci sono capi sicuri.”

“Un suggerimento che rivolgiamo sempre ai cittadini è di diffidare dalle vetrine tappezzate dai manifesti che reclamizzano sconti eccessivi, le merci “svendute”, molto spesso, appartengono alle passate stagioni. – Dice Rosario Trefiletti, Presidente della Federconsumatori. – e continua – “Il consiglio principale rimane quello di tenere sotto controllo il budget. Predisporre una cifra massima da spendere per gli acquisti in saldo è un buon punto di partenza, magari redigendo anche un elenco dei prodotti di cui si ha bisogno. In questo modo si possono facilmente evitare spese superflue ed acquisti impulsivi.”

Guida agli acquisti per l’inizio saldi estivi e calendario saldi estate

  • Come ri-conoscere i capi in saldi: Prima dei saldi visitare i negozi dove si andrà poi ad acquistare in saldi, al fine di verificare il reale prezzo del capo prima dei saldi, nonché verificare quali sono i capi di stagione, per evitare di comprare rimanenze di magazzino. Fotografare il capo prima dei saldi per avere prova certa del prezzo reale e prima degli sconti
  • Dove fare gli acquisti in saldi: Fare gli acquisti preferibilmente dal negozio e negoziante di fiducia
  • Fare una selezione e scelta con anticipo delle cose che si intende acquistare così da andare poi a colpo veloce e sicuro.
  • Non farsi prendere dall’ansia ed evitare lo shopping compulsivo, fare quindi attenzioni ai reali sconti, valutando attentamente il rapporto qualità prezzo dei capi che si intende acquistare
  • Prezzi dei capi in saldo: Sul cartellino ben esposto sul capo che si decide di acquistare, deve essere indicato prezzo iniziale percentuale ( % ) di sconto
  • Qualità dei capi in saldo: Dove è possibile, provare il capo e assicurarsi che non presenti difetti o alterazioni di specie
  • Conservare lo scontrino per avvalersi del diritto di recesso e cambio merce entro 7 giorni dall’acquisto, in ogni caso chiedere la venditore se sulla merce in saldo è possibile recesso o restituzione
  • Sconti falsi: Non fidatevi di sconti sopra il 50%, specie se all’inizio dei saldi estivi, e di quei negozi che esagerano nella cartellonistica mettendo addirittura insegne con sconti fino al 70%
  • In caso di saldi falsi o truffe potete rivolgervi alle autorità quali vigili urbani, ufficio comunale per il commercio o ad associazioni per consumatori
  • I negozianti non hanno l’obbligo di far provare i capi, il consiglio quindi è quello di evitare acquisti di capi non in prova. Il venditore al momento del pagamento deve chiedere il prezzo indicato sul cartellino con sconto e non altro prezzo. Il negozio che applica lo sconto deve autorizzare il pagamento con carta di credito o bancomat anche nel periodo saldi.

Inizio saldi estivi e calendario saldi estate, durata e fine dei saldi

La prima regione in cui verranno applicati i saldi estate 2014 è il Lazio, con Piemonte e Toscana.In queste regioni i saldi iniziano il 5 luglio 2014, seguono le altre regioni con saldi estivi a partire dal 6 o 7 luglio 2014.

In molte regioni e molte città i saldi potrebbero essere anticipati e potrebbero iniziare già dal 2 o 4 luglio, questo per combattere la crisi e aiutare i commercianti.

I saldi estivi 2014 dureranno più di un mese, circa 60 giorni. Ma vediamo nel dettaglio quando iniziano i saldi estate, quanto durano e quando finiscono per ogni regione e per ogni città


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy