• Google+
  • Commenta
18 giugno 2014

Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units



Università degli Studi di Trieste – Costituita la Squadra volontari della Divulgazione scientifica dell’Università degli Studi di Trieste

Costituita lA Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units

Costituita lA Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units

Primo appuntamento per la Squadra Volontari della divulgazione scientifica dell’Università di Trieste: domani, giovedì 19 giugno, dalle 15 alle 17 presso l’aula Conferenze di via Weiss 21, nel parco di San Giovanni a Trieste, si terrà un incontro formativo preparatorio di Trieste Next 2014 per i volontari che daranno il loro prezioso contributo durante l’evento.

Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units

L’Università di Trieste ha rafforzato la propria specializzazione verso la ricerca e la divulgazione scientifica organizzando e promuovendo eventi e manifestazioni. In tali occasioni, c’è stata la necessità di ricorrere a studenti volontari che hanno collaborato attivamente in un rapporto di reciprocità: gli studenti sono stati infatti indispensabili per l’Università per un’efficace riuscita delle manifestazioni mentre, per centinaia di giovani chiamati a ricoprire il ruolo di animatori, tale esperienza è diventata un’importante occasione formativa e di arricchimento personale e professionale.

Sempre più si è consolidata la convinzione che fosse fondamentale avvalersi di volontari responsabili e consapevoli già formati e preparati nel lavoro richiesto e non presi “a spot” a seconda delle necessità momentanee e “buttati sul campo” senza un’adeguata preparazione. Si è così rafforzata l’idea di costituire una vera e propria squadra dell’Università di Trieste.

Cosa fà la Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units

L’animatore/divulgatore svolge infatti un ruolo chiave ed essenziale nelle manifestazioni, open-day, saloni ecc. dove sono richiesti diversi servizi, quali per esempio:

  • controllare le iscrizioni e le registrazioni dei partecipanti;
  • accogliere e assistere il pubblico all’ingresso e dentro le sale;
  • presidiare i punti di accoglienza fornendo tutte le informazioni;
  • assistere gli organizzatori e gli stessi divulgatori scientifici collaborando attivamente con essi;
  • effettuare reportage fotografici;
  • accompagnare i visitatori nelle visite guidate.

Come entrare nella Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units

Per diventare un bravo animatore / divulgatore servono passione, abilità di comunicazione e soprattutto buone capacità empatiche e relazionali senza dimenticare la voglia di divertirsi, di far divertire e di imparare.

L’Università di Trieste, nel considerare opportuno incentivare la partecipazione volontaria dei propri studenti e anche dei dottorandi, ha deliberato (SA dd. 14/4/14 odg 3C) l’assegnazione di 1 credito formativo universitario per 25 ore di attività dello studente, a supporto delle attività di Trieste Next e di altre manifestazioni divulgative, che dovranno essere certificate (fatte salve diverse eventuali determinazioni da parte dei singoli Dipartimenti).

A oggi nella Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units ci sono 48 studenti universitari iscritti a tutti i corsi di laurea, alcuni di loro hanno collaborato all’open-day di AREA svoltosi il 10 maggio 2014 (con risultati eccellenti!) mentre per altri Trieste Next rappresenterà il “debutto” in veste di volontario/collaboratore dell’Università di Trieste.

L’intento poi sarà quello di proseguire con l’impiego dei ragazzi della squadra in attività ed eventi organizzati anche da altri enti di Trieste quali per esempio il Comune di Trieste, INAF, ecc.

In occasione del primo incontro di formazione di giovedì 19, il Delegato del Rettore per la Divulgazione scientifica, prof. Enrico Tongiorgi porterà i suoi saluti e introdurrà la giornata formativa.

La dott.ssa Samantha Tedesco, (Servizi per la Comunicazione e la Divulgazione scientifica dell’Università di Trieste) illustrerà invece gli obiettivi per i quali è stata creata la squadra, gli aspetti fondamentali di un “bravo” volontario/divulgatore, che cos’è Trieste Next e quale sarà il ruolo del volontario nella manifestazione.

Ogni volontario della Squadra Volontari Divulgazione Scientifica Units riceverà il ʺkit della divulgazioneʺ che consiste in uno zainetto ʺMis-Masʺ con una maglietta, una spilla e il badge.

Gli zainetti sono stati realizzati da Lister Sartoria Sociale del Parco di San Giovanni recuperando gli striscioni di eventi sportivi da poco svolti a Trieste (Color Run e Giro d’Italia). Al termine dell’incontro ci sarà un brindisi al bar “Il Posto delle Fragole”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy