• Google+
  • Commenta
19 giugno 2014

Stage a Parigi con Univda: scadenza bandi 1° luglio 2014

Università della Valle D’Aosta – Pubblicati i bandi per stage a Parigi: Termine per l’iscrizione: 1° luglio 2014

Con l’obiettivo di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e di promuovere la cooperazione didattica e scientifica, in particolare con i paesi appartenenti all’area francofona, l’Università della Valle d’Aosta propone a tutti i propri iscritti la possibilità di effettuare un tirocinio formativo stage, della durata di 4 mesi, da svolgersi a partire dall’autunno 2014.

Le organizzazioni presso le quali saranno attivati i prossimi due tirocini stage sono il Bureau International des expositions (BIE) e l’Organisation Internationale de la Francophonie (OIF), entrambe con sede a Parigi. A sostegno economico è prevista una borsa di studio di 2.760 € per ogni tirocinio attivato

La valutazione delle domande per lo stage presentate sarà effettuata da una commissione giudicatrice che selezionerà i candidati attraverso l’esame dei titoli e un colloquio, durante il quale saranno valutate le motivazioni del candidato e sarà accertata la conoscenza della lingua francese e della lingua inglese.

Stage a Parigi: termini e modalità partecipazione bando

Il termine per la presentazione della domanda per lo stage è fissato alle ore 12.00 del 1° luglio 2014, mentre il colloquio di selezione si svolgerà in data 7 luglio 2014. Ulteriori informazioni e bando di selezione sono disponibili sul sito internet di ateneo Univda, sezione servizi, relazioni internazionali.

Il Bureau International des Expositions è un organismo internazionale creato nel 1928 con una convenzione diplomatica internazionale che ha lo scopo di coordinare le Esposizioni Universali (Expo) e le manifestazioni ad esse collegate. Ha sede a Parigi e vi aderiscono 98 nazioni. Le manifestazioni del Bureau hanno assunto un’importanza strategica per i paesi che la ospitano. L’Expo stimola importanti investimenti infrastrutturali nei paesi ospitanti, contribuisce positivamente allo sviluppo di flussi turistici ed è in grado di attivare importanti circuiti virtuosi di sviluppo economico a livello locale (regionale e macro-regionale) e nazionale.

L ’Organisation internationale de la Francophonie (OIF) sostiene i suoi 77 stati membri nell’elaborazione o nel consolidamento delle loro politiche e sviluppa le azioni di politica internazionale e di cooperazione multilaterale conformemente a quattro grandi linee: promuovere la lingua francese e la diversità culturale e linguistica; promuovere la pace, la democrazia e i diritti dell’uomo; sostenere l’educazione, la formazione, l’insegnamento superiore e la ricerca; sviluppare la cooperazione al servizio dello sviluppo sostenibile.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Ufficio Relazioni internazionali, Loc. Grand Chemin n. 73/75, Saint Christophe (AO); email: u-rel-internazionali@univda.it – tel. 0165/066734.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy