• Google+
  • Commenta
3 giugno 2014

Tito Livio a Padova e Unipd al nuovo Centro di Ricerca

Tito Livio

Università degli Studi di Padova – Livio, Padova e un nuovo Centro di Ricerca dedicato allo storico patavino

Tito Livio

Tito Livio

«Rendere la città di Padova e la sua Università protagoniste della rivalutazione di Tito Livio, è questo l’intento del neocostituito Centro Interdipartimentale di Ricerca “Studi Liviani” (CIRSL)» spiega il suo Direttore, Gianluigi Baldo, ordinario di Letteratura latina all’Ateneo di Padova.

Centro di Ricerca su Tito Livio

«Un’Università e una città legate alla propria tradizione» continua Baldo «ma allo stesso tempo aperte al nuovo offrono opportunità straordinarie. Il nostro compito sarà quello di coordinare, con un approccio interdisciplinare e l’apporto di specialisti di fama internazionale, tutti i settori scientifici interessati allo studio di Livio, favorendone le ricadute sulla cittadinanza e sul territorio, con particolare attenzione per il traguardo del 2017».

Il 2017, il bimillenario della morte di Livio, si pone infatti come punto di arrivo di un percorso che il Centro ha organizzato in più tappe, con conferenze, lezioni e mostre, e che prenderà il via ufficiale mercoledì 4 giugno dalle ore 15 Archivio Antico di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova con la Giornata di presentazione del Centro interdipartimentale di ricerca Studi Liviani.

In questa sede verranno rese note tutte le attività del Centro interdipartimentale di ricerca “Studi Liviani” a cui aderiscono i dipartimenti di Scienze storiche, geografiche e dell’antichità (DiSSGeA), Studi linguistici e letterari (DiSLL) e Beni culturali (dBC). E Saranno proprio Gianluigi Baldo, affiancato da Emilio Pianezzola, Professore Emerito di Letteratura latina all’Università di Padova, e Stephen Oakley, Kennedy Professor of Latin all’Università di Cambridge, a inaugurare le iniziative.

In particolare Emilio Pianezzola dedicherà il suo intervento alla figura di Livio, storico patavino, per la gloria di Roma, mentre Stephen Oakley porrà l’accento sul peso storico e letterario di questo patavino illustre. Ci sarà poi modo, grazie alla partecipazione al Centro di diversi Dipartimenti dell’Università (Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità, quello di Studi Linguistici e Letterari e quello di Beni Culturali) di allargare lo sguardo sul peso avuto da Livio in tutta la cultura occidentale: dalla letteratura all’archeologia alla storia dell’arte alla filologia al pensiero politico.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy