• Google+
  • Commenta
13 giugno 2014

UniCredit e Poliba per la nascita di nuove imprese in Puglia

Unicredit e Poliba

Università degli Studi di Bari – UniCredit e il Politecnico di Bari favoriscono la nascita di nuove imprese in Puglia. Start Up. Protocollo di intesa per promuovere idee innovative e nuove realtà imprenditoriali

 Unicredit e Poliba

Unicredit e Poliba

Selezionare le idee innovative di giovani con capacità imprenditoriali per trasformarle in Start Up. Sostenerle nel loro percorso di avviamento, crescita e sviluppo.

Si incentra su ciò il protocollo d’intesa, sottoscritto dal Rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio e dal Regional Manager per il Sud Italia di UniCredit, Felice Delle Femine, che sancisce la collaborazione tra il Politecnico di Bari (attraverso il suo Industrial Liaison Office) e UniCredit.

Accordo UniCredit e Poliba

L’accordo recepisce la volontà del Politecnico di Bari di promuovere sul territorio la realizzazione di nuovi progetti imprenditoriali innovativi attraverso l’utilizzo di una “Piattaforma/Sportello” per la raccolta delle manifestazioni d’interesse per la presentazione di idee imprenditoriali innovative e non.

In particolare, UniCredit ed il Politecnico di Bari collaboreranno per la realizzazione di un’azione congiunta finalizzata allo scouting di aziende di nuova costituzione e valuteranno insieme i percorsi di crescita, con l’obiettivo di stimolare nuove modalità di cooperazione tra le aziende e di intensificare la collaborazione in rete degli imprenditori, anche attraverso l’individuazione, a cura della banca, di Filiere Produttive.

“L’investimento in imprese innovative – commenta il Rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio – se fatto con grande attenzione, con una quantità di finanziamento adeguata e con un contributo sinergico pubblico/privato può divenire reale motore di crescita e, perché no, fonte importante di guadagno”.

Il protocollo, si inserisce nel piano nazionale di UniCredit, denominato UniCredit Start Lab, piattaforma con la quale la banca seleziona le Start Up attraverso un rigoroso processo di selezione e valutazione, supportato da commissioni composte da imprenditori, investitori professionali, manager e tecnici.

Le Start Up selezionate avranno accesso a percorsi di formazione, attività di mentorship, servizi di incubazione e possibilità di effettuare incontri con imprenditori e investitori a fini commerciali o di investimento. UniCredit Start Lab prevede anche la possibilità di investimento da parte di UniCredit fino a 250.000 euro per Start Up.

“Con l’accordo mettiamo in atto un’azione sinergica con il Politecnico di Bari per supportare le idee più innovative, dalla fase di lancio a quella di espansione, e per sostenere i giovani che hanno capacità imprenditoriali – ha affermato Felice delle Femine, Regional Manager per il Sud Italia di UniCredit. Obiettivo del protocollo è quindi dare un contributo allo sviluppo del territorio pugliese, ma anche stimolare la collaborazione tra aziende, perché solo tramite la condivisione di progetti comuni le pmi del territorio di ridotta dimensione possono superare le difficoltà del contesto economico attuale e far fronte alle sfide dei mercati globali. L’accordo è in continuità con la politica di UniCredit di sostenere la nuova imprenditorialità e, di conseguenza, incentivare la creazione di nuovo lavoro in questa delicata fase dell’economia. Negli ultimi due anni, infatti, sono già 1.700 le Start Up supportate dalla banca nel Sud Italia, di cui più di 850 in Puglia

Il protocollo prevede inoltre, l’istituzione di un Tavolo di coordinamento tra UniCredit e il Politecnico di Bari che avrà il compito di programmare, condividere e sviluppare le attività programmate da entrambi.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy