• Google+
  • Commenta
14 luglio 2014

EDUEVAL: Educazione degli adulti all’Università Bicocca

Università degli Studi di Milano – Bicocca – Educazione degli adulti, l’Università di Milano-Bicocca guida il progetto europeo EDUEVAL

EDUEVAL Bicocca

EDUEVAL Bicocca

L’Ateneo è capofila del progetto europeo sulla valutazione dello staff che opera nei Servizi di Educazione degli Adulti EDUEVAL, finanziato dall’Unione Europea con circa 400 mila euro.

L’obiettivo è arrivare a delineare il profilo professionale del valutatore del lavoro dello staff  nei servizi del settore dell’Educazione degli Adulti e avviare un corso pilota.

EDUEVAL Bicocca

L’Università di Milano-Bicocca si è aggiudicata, in qualità di capofila, un finanziamento europeo biennale di circa 400 mila euro per realizzare il progetto di ricerca europeo sulla valutazione dei professionisti che lavorano nell’ambito dell’Educazione degli Adulti. Si tratta del progetto EDUEVAL (Evaluation for the Professional Development of Adult Education Staff), finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma settoriale Grundtvig, al quale l’Università di Milano-Bicocca partecipa insieme ad altre 5 università europee: Rēzeknes Augstskola in Lettonia, Wyższa Szkoła Pedagogiczna TWP Warszawie in Polonia, Technological Educational Institute of Crete in Grecia, Universitat Jaume I in Spagna, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

L’ambito di intervento del progetto europeo è quello dell’apprendimento non formale, sia nell’ambito della formazione professionale che non, che comprende attività di formazione svolta in Centri per l’Impiego, Servizi afferenti al Terzo Settore e Enti e Associazioni territoriali. Col termine educazione non-formale si fa riferimento alle attività educative organizzate all’esterno del sistema di istruzione formale (scuola, università ecc.) e realizzate nei luoghi di lavoro o da organizzazioni e gruppi della società civile. Il progetto indagherà le prassi e i metodi adottati nei diversi Paesi coinvolti per comprendere come la valutazione viene rappresentata, offerta e organizzata. Tra le attività che verranno messe in campo:

  • un Mobility Workshop a Creta  che, a partire da oggi fino al 18 luglio, metterà a confronto le pratiche di valutazione in uso in Italia, Lettonia, Spagna, Polonia e Grecia e porrà le  basi per la stesura di Linee Guida Internazionali adottabili in tutta Europa;
  • una piattaforma on-line (Wiki) del progetto, aperta e dedicata allo scambio di pratiche e di riflessioni tra i professionisti della valutazione;
  • un manuale che raccoglierà e sistematizzerà teorie, metodi e pratiche utili per orientare la pratica dei valutatori nei Servizi di educazione degli Adulti.

Obiettivo finale sarà l’avviamento di un corso-pilota per valutatori in questo specifico ambito di intervento.

«Definire il profilo dei professionisti che valutano il lavoro dello staff nei Servizi di Educazione degli Adulti – dice Maria Grazia Riva, docente di Pedagogia Generale e Sociale dell’Università di Milano-Bicocca, coordinatrice di EDUEVAL – è una sfida importante oggi, sia perché questo profilo non appare chiaramente delineato a livello europeo, sia per garantire la qualità dell’offerta educativa in questo specifico ambito di intervento. Nell’epoca della valutazione, il valore aggiunto di questo progetto sta nell’approccio, che punta a esplorare i sistemi e le prassi di valutazione della formazione degli adulti, migliorare il sistema formativo e le competenze del valutatore, contribuire allo sviluppo di un apprendimento permanente di qualità».  


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy