• Google+
  • Commenta
1 luglio 2014

Pallavolo Cus Venezia compie 45 anni

CUS Venezia Casinò Handball

La pallavolo del C.U.S. venezia compie 45 anni

Pallavolo Cus Venezia

Pallavolo Cus Venezia

Grande festa per il C.U.S. Venezia, che ha celebrato i 45 anni della sezione volley all’auditorium Santa Margherita di Venezia, con tanti ospiti ed ex atleti presenti per assistere all’evento.

La società lagunare di pallavolo (la più “vecchia” della provincia) ha ripercorso la sua storia con le immagini e i video dei grandi eventi organizzati in questi anni: dai Mondiali del 1978 alla Coppa Italia femminile del 2002 passando per le due edizioni del Sand Volley di lega serie A, organizzate al Lido di Venezia. Ricordati anche gli atleti che dal C.U.S. sono arrivati alla serie A: Renzo Spadini, Vittorio Roccabella e Mario Francesconi alla fine degli anni ‘70, Paola Furlanetto e Antonella Marzi, nei primi anni ‘80 a Spinea; Nevio Schiavone nel ‘92 al Voltan Mestre e recentemente Carlotta Zanotto, finalista scudetto con Conegliano lo scorso anno e quest’anno vincitrice del campionato di A2 a Montichiari.

Il C.U.S. pallavolo ha da sempre il fiore all’occhiello nell’attività giovanile, svolta in questi anni con risultati eccellenti, tanto da meritare la consegna da parte della FIPAV del marchio di qualità 2013/2015 insieme al riconoscimento di scuola federale di pallavolo.

Pallavolo Cus Venezia: premiazione

Nel corso della serata sono stati premiati anche gli studenti medagliati agli ultimi campionati nazionali universitari di Milano: Nicola Destro, Nicolò Levorato, Leonardo Favaro, Nicola Puhar, Carlo Trolese, Lorenzo Monari, Niccolò Gasparini, Daniele Marini, Luca Tosatto, Alessandro Chiodin (pallavolo); Jacopo Marcato, Andrea Menniti Ippolito, Giacomo Pegoraro, Umberto Pilla, Tommaso Bandini, Riccardo Bona, Andrea Bosio, Giovanni Canova, Alessandro Cucco, Federico Curtolo, Pier Francesco Dotta, Carlo Gerardi (rugby); Leonardo Alberton, Elena Macchion (karate); Emanuele Cavaliere (atletica leggera); Filippo Bergamin (judo); Alessandra Derme (canottaggio); Andrea Zamberlan, Linda Cattarin (lotta); Maddalena Tagliapietra (scherma);

Il Centro Universitario sportivo lagunare si conferma così importante promotore di attività motoria e sportiva, con oltre 2200 persone all’anno coinvolte nelle diverse sezioni e manifestazioni.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy