• Google+
  • Commenta
19 luglio 2014

Premio Charlot 2014: la XXVI edizione Premio Charlot entra nel vivo

Dino Paradiso al Premio Charlot


XXVI edizione Premio Charlot: Per la seconda serata del Premio Charlot in arrivo un quintetto di cabarettisti

Dino Paradiso al Premio Charlot

Dino Paradiso al Premio Charlot

E intanto il direttore artistico  del Premio Charlot Claudio Tortora annuncia un premio alla carriera per due maestri del teatro salernitano: Regina Senatore e Alessandro Nisivoccia

Il Premio Charlot è entrato nel vivo. Domani, domenica 20 luglio, sul palcoscenico dell’Arena del Mare, andrà di scena, sempre con ingresso gratuito una seconda serata della kermesse dedicata al vagabondo, davvero tutta da ridere.

Ospiti del Premio Charlot 2014

 

Protagonisti dello spettacolo cinque cabarettisti amici del Premio Charlot che alternandosi sul palcoscenico regaleranno al pubblico presente il meglio del loro repertorio.

Si tratta di Federico Salvatore, cantautore e cabarettista, divenuto famoso grazie alle sue apparizioni al “Maurizio Costanzo Show”, dove esegue riadattando pezzi divertenti su musiche di canzoni famose ed ancora un’artista dalla battuta fulminea e dalla comicità strepitosa e immediata: Peppe Iodice. Il comico, anche lui di origine partenopea è apprezzato ovunque grazie ai suoi monologhi e al suo innato talento nell’improvvisazione con il pubblico.

Nando Varriale, comico e cabarettista, ha partecipato a numerose trasmissioni tv quali Zelig e Colorado. Durante i suoi monologhi cerca di esorcizzare, attraverso l’ironia, le problematiche che attanagliano un attore, dal rapporto con la famiglia fino a quello con il pula di Serena Dandini, sua l’affermazione La gente ride, ma ride di se, questo faccio io, li faccio ragionare dei loro errori e delle loro strane abitudini di consumatori. Meglio se si considerassero consum-attori”.  Ultimo, ma non ultimo di importanza il vincitore del Premio della Critica dello Charlot Giovani 2013, Stefano Di Clemente.

E mentre ci si prepara per la seconda serata del Premio Charlot, il direttore artistico Claudio Tortora, annuncia la consegna dirnitani che hanno tenuto a battesimo intere generazioni di artisti salernitani e non solo. Si tratta di Regina Senatore e Alessandro Nisivoccia.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy