• Google+
  • Commenta
21 luglio 2014

Sapienza e Municipio II per la realizzazione del marchio Secondo Qualità

Università degli Studi di Roma La Sapienza – Sapienza e Municipio II insieme per la realizzazione del marchio “Secondo Qualità” destinato alle botteghe storiche e di qualità del territorio

La Sapienza

La Sapienza

Bando di Idee La Sapienza

Sapienza Università di Roma lancia tra gli studenti dell’Ateneo un bando di idee per la realizzazione di un marchio esclusivo, denominato “Secondo Qualità” destinato alle botteghe storiche e di qualità del II Municipio. I candidati saranno chiamati a evidenziare l’appartenenza al territorio nonché il valore storico e artigianale-artistico delle botteghe che andranno a costituire un albo di esercizi selezionati dallo stesso Municipio. Il vincitore riceverà un premio di 400 euro.

Avranno titolo a fregiarsi del marchio sia le cosiddette “botteghe storiche”, ossia i negozi che svolgono la loro attività da più di cinquant’anni, sia le botteghe di qualità, cioè gli esercizi che rappresentano realtà commerciali di eccellenza o che sono caratterizzate da elementi architettonici o di arredo di particolare pregio, o ancora che svolgono un ruolo d’ interesse socio-culturale.

“Sono molto soddisfatta della collaborazione con la Sapienza e con i suoi studenti” – ha detto l’assessore al Commercio del II Municipio Emilia La Nave – “in un territorio vasto come il nostro, e ricco di ogni tipo di attività, è importante fare sistema tra tutte le entità presenti, come in questo caso tra università e amministrazione. Coinvolgere e far interagire mondi come quello degli studenti e dei commercianti consente di rilanciare anche tra i giovani la cultura del commercio di qualità”.

“Le iniziative comuni con il territorio sono importanti per il nostro Ateneo perché sottolineano il radicamento della Sapienza nella città – ha affermato il Rettore della Sapienza Luigi Frati – il Municipio II rappresenta non solo il cuore del nostro Ateneo, ma anche il luogo dove si svolge la vita universitaria dei nostri studenti, in particolare dei fuori sede; per questo è importante favorire il loro legame con il ‘quartiere’ attraverso iniziative di qualità”.

La proposta dovrà essere presentata entro il 29 agosto 2014 sul sito della Sapienza.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy