• Google+
  • Commenta
29 luglio 2014

Scuola Europea di Cristallografia all’Università di Pavia

Università degli Studi di Pavia – 1a Scuola Europea di Cristallografia. Saranno presenti 120 studenti provenienti da 30 nazioni

Scuola di Cristallografia

Scuola di Cristallografia

Il 2014 è l’Anno Internazionale della Cristallografia. In programma diverse conferenze dal carattere divulgativo aperte al pubblico. Il 4 settembre lectio magistralis di Venkatraman Ramakrishnan, Premio Nobel per la Chimica.

Pavia 28/07/2014. L’Università di Pavia ospiterà dal 28 agosto al 6 settembre la prima Scuola Europea di Cristallografia (ECS1). Si tratta di un evento particolarmente prestigioso per la comunità cristallografica e per tutte le discipline ad essa connesse (chimica, biologia, fisica, mineralogia, scienze dei materiali, farmacologia, biochimica, ecc.). Infatti il 2014 è stato dichiarato dall’ONU “Anno Internazionale della Cristallografia” e questa scuola rappresenta uno degli appuntamenti più importanti a livello europeo nell’ambito di queste celebrazioni.

Il progetto presentato dai cristallografi pavesi è risultato vincitore del concorso indetto dalla European Crystallographic Association (ECA), rappresentante di Europa e Africa presso la International Union of Crystallography (IUCr). Il Comitato Scientifico internazionale della Scuola è presieduto da Michele Zema (Dip. di Scienze della Terra e dell’Ambiente e General manager di IYCr2014 presso IUCr). Il comitato organizzatore è coordinato da Serena Tarantino (Dip. di Scienze della Terra e dell’Ambiente) con l’aiuto di Roberta Oberti (CNR-Istituto di Geoscienze e Georisorse) e composto da Marcella Bini, Doretta Capsoni, Paolo Ghigna, Vincenzo Massarotti, Giorgio Spinolo (Dip. di Chimica), Claudia Binda e Andrea Mattevi (Dip. di Biologia e Biotecnologie).

La scuola ECS1 è stata anche inserita in un Erasmus Intensive Programme, con una partnership coordinata dall’Università di Pavia, che include altre Università italiane (Salerno, Bari, Padova), e Università spagnole (Bilbao, Oviedo), francesi (Lorraine) e croate (Zagabria).120 studenti provenienti da 30 nazioni in Europa, Africa ed Asia sono stati selezionati per partecipare alla scuola sulla base dei loro CV e lettere di motivazione. Studenti e docenti saranno accolti presso i Collegi EDiSU.

La scuola ospiterà alcune fra le più note e influenti personalità nell’ambito della cristallografia. Circa 20 docenti di grande fama internazionale saranno ospiti a Pavia, oltre la metà provenienti dall’estero (Spagna, Francia, Croazia, Inghilterra, Russia, Svizzera, Repubblica Ceca, Germania). Fra questi anche il Premio Nobel per la Chimica 2009 Venkatraman Ramakrishnan.

Lo scienziato che attualmente lavora a Cambridge presso il laboratorio di biologia molecolare del Medical Research Council terrà una lectio magistralis giovedì 4 settembre alle ore 18 presso l’Aula del ‘400 dell’Università di Pavia.

Il suo intervento, così come altre conferenze, avrà carattere divulgativo e sarà aperto al pubblico. Dettagli sul programma sono disponibili al sito della scuola: http://ecs1.azuleon.org


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy