• Google+
  • Commenta
3 luglio 2014

Start Cup 2014: ritornano al Sant’Anna di Pisa le idee di impresa innovative

Start Cup 2012

Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento S.Anna di Pisa – Start Cup 2014, ritorna la gara toscana per le idee di impresa innovative nate fra ricerca e imprenditoria

Start Cup 2014

Start Cup 2014

I concorrenti concorrono presentando il loro business plan e, come prologo, il 7 luglio si tiene un corso di formazione promosso da Sant’Anna, Università di Pisa e Scuola Normale Superiore per scoprire tutti i segreti di un “piano” efficace

Ritorna la Start Cup Toscana, la competizione per idee di impresa innovative nate nel settore della ricerca accademica e in quello imprenditoriale e che rappresenta la fase regionale del Premio nazionale per l’innovazione, a cui saranno ammessi i vincitori. Possono concorrere alla Start Cup i gruppi di persone fisiche o giuridiche con un’idea imprenditoriale basata sulla ricerca scientifica e tecnologica oppure coloro che hanno un’impresa innovativa, nata dopo il primo gennaio 2014.

Start Cup Toscana

Sono quattro i settori di partecipazione, da indicare al momento dell’iscrizione: Life science, Ict – social innovation, Agrifood – cleantech, industrial.

La gara è promossa dalle università toscane – Firenze, Pisa, Siena, Scuola Sant’Anna e Scuola Normale Superiore, tramite il network regionale degli uffici di trasferimento tecnologico delle università toscane “Ilonova” – con la sponsorizzazione della Regione Toscana, con il patrocinio dell’Incubatore di Cavriglia, della Fondazione per la ricerca e l’innovazione dell’Università di Firenze, del Polo energie rinnovabili, dell’Incubatore di Firenze, del Distretto toscano per i beni culturali e la città sostenibile, del Polo delle tecnologie per la città sostenibile, del Distretto per le tecnologie ferroviarie, l’alta velocità e la sicurezza delle reti.Per favorire la partecipazione alla nuova edizione della Start Cup il 7 luglio 2014 (inizio ore 9.00 presso l’aula magna della Scuola Sant’Anna, piazza Martiri della Libertà 33 – 56127 Pisa) la Scuola Superiore Sant’Anna, l’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore hanno organizzato una giornata di orientamento e di formazione alla stesura del business plan.

I partecipanti alla Start Cup 2014 avranno così l’occasione di conoscere e di scambiare informazioni con fondatori di imprese innovative che hanno utilizzato il business plan come strumento per presentarsi agli investitori. Per iscriversi al seminario del 7 luglio è necessario spedire una email a uvr@sssup.it entro il 4 luglio 2014.Per partecipare alla Start Cup è necessario inviare un business plan che descriva la propria impresa o la propria idea di impresa, da spedire entro le ore 18.00 del 26 settembre 2014, secondo il format disponibile sul sito http://startcup.ilonova.eu . Il business plan così definito dovrà essere inviato all’indirizzo startcuptoscana@sssup.it .

Relativamente alle fasi successive della Start Cup, i migliori business plan presenteranno il progetto all’evento finale previsto per il 21 ottobre 2014 in programma all’Università di Pisa. I migliori tre concorreranno alla finale di Sassari del Premio nazionale per l’innovazione, a dicembre 2014. Il regolamento sarà disponibile sul sito Pnicube

Per informazioni più dettagliate sulle modalità di partecipazione alla Start Cup è possibile consultare il sito


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy