• Google+
  • Commenta
17 luglio 2014

Vito Cardone, docente Unisa eletto presidente di Quacing

Vito Cardone

Università degli Studi di Salerno – Due nomine di prestigio per i docenti dell’Università degli Studi di Salerno

Vito Cardone

Vito Cardone

Vito Cardone eletto presidente di Quacing

Vito Cardone è il nuovo Presidente, per il triennio 2014-2017, dell’Agenzia per la Certificazione della Qualità e l’Accreditamento EUR-ACE dei Corsi di Studio in Ingegneria, Quacing, affiliata alla ENQA (European Association for Quality Assurance in Higher Education).

Vito Cardone è stato eletto lunedì scorso, all’unanimità, dal Consiglio Direttivo, composto da rappresentanti di Confindustria, del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, della CRUI, dell’ANCE, della Conferenza per l’Ingegneria.

Quacing è una delle 13 Agenzie di Accreditamento della ENAEE (European Network for Accreditation of Engineering Education) autorizzate a rilasciare l’accreditamento dei corsi di studio di Ingegneria, secondo il modello EUR-ACE, approvato dalla Commissione della Unione Europea. L’unica che opera in Italia ove, finora, hanno ricevuto l’accreditamento vari corsi dei Politecnici di Milano e di Torino e tutti i corsi di ingegneria della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Salerno.

Ingegnere civile, napoletano, 67 anni, Vito Cardone è ordinario di disegno all’Università di Salerno, professore onorario della Universidad Nacional di Córdoba e dell’Universidad Científica del Sur, di Lima. È stato Preside della Facoltà di Ingegneria di Salerno (2001-2013) e Presidente della Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Ingegneria Italiane (2006-2013), curandone la trasformazione in “Conferenza per l’Ingegneria”.

È Portavoce dell’Interconferenza-Coordinamento Nazionale delle Conferenze dei Direttori e dei Responsabili delle Strutture Universitarie (dal 2008) e Presidente (eletto nel maggio scorso) dell’UID-Unione Italiana del Disegno.

Vito Cardone è stato membro di Commissioni ministeriali per la riforma degli studi e per gli accessi ai corsi di studio a numero programmato nazionale. È (dal 2007) valutatore della Commissione Nazionale di Accreditamento delle Università del Cile e recentemente è stato nominato referente, per l’Ingegneria, nel gruppo di esperti per i test specialistici, insediato dall’ANVUR.

Nel 2007 è stato premiato con la “Targa d’oro” della Unione Italiana del Disegno. Nel 2010, nel XXXII Convegno Internazionale delle Discipline della Rappresentazione nelle Facoltà di Architettura e di Ingegneria, gli è stato attribuito il Certificate of Magister: massimo riconoscimento nel settore scientifico, finora concesso solo a una decina di professori.

Vito Cardone membro del Comitato Scientifico di riviste internazionali, ha collaborato con riviste e quotidiani italiani e stranieri. Ha fondato e diretto collane editoriali; è autore di oltre centocinquanta pubblicazioni scientifiche (tra cui 19 libri) sull’elaborazione dei modelli grafici di natura tecnica, sulla rappresentazione dell’architettura e del territorio, sulla relazione tra materiali da costruzione e configurazione dell’architettura, sulla formazione dell’ingegnere, sui viaggi di formazione.

L’ultimo libro di Vito Cardone, Viaggiatori d’architettura in Italia. Da Brunelleschi a Charles Garnier, è stato appena pubblicato, nella Collana Scientifica dell’Ateneo di Salerno.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy