• Google+
  • Commenta
22 agosto 2014

Test Accesso Professioni Sanitarie 2014-2015 e nuovi Cdl Unipa

Università degli Studi di Palermo – Si incrementano le richieste di partecipazione ai test accesso prorogati i termini di scadenza dei bandi

Il Consiglio di Amministrazione ed il Senato Accademico dell’Ateneo Palermitano hanno approvato, all’unanimità, l’adozione del numero programmato su tutto il primo livello della formazione (52 Lauree e 9 Lauree Magistrali a ciclo unico) riconfermando, di fatto, la scelta operata anche nel precedente anno accademico.

L’Offerta Formativa 2014/2015 costituisce una sostanziale conferma di quella del precedente anno accademico e contiene 117 corsi di studio già presenti nell’offerta formativa 2013/2014 e 5 nuovi corsi di studio.

Test Accesso Unipa per i nuovi Cdl Università di Palermo

1)    Assistenza sanitaria (Laurea di durata triennale);

2)    Ortottica ed oftalmologia (Laurea di durata triennale);

3)    Scienze infermieristiche ed ostetriche (Laurea Magistrale di durata biennale);

4)    Scienze ed Ingegneria dei Materiali (Laurea Magistrale di durata biennale);

5)    Informatica (Laurea Magistrale di durata biennale).

“L’adozione del numero chiuso e del test accesso per tutte le 5 Scuole dell’Ateneo palermitano (Medicina e Chirurgia, Politecnica, Scienze di Base ed Applicate, Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali, Scienze Umane e del Patrimonio culturale)precisa Vito Ferro, Prorettore Vicario e Delegato del Rettore alla Didattica – costituisce una scelta precisa derivante dai limiti imposti dalla vigente normativa, che mette in relazione il numero di studenti immatricolabili in relazione alle risorse umane e di strutture disponibili. In altri termini i Corsi di Studio hanno stabilito questi numeri, rispettando i limiti imposti per l’accreditamento dei corsi di studio, in maniera da massimizzare il numero di studenti che l’Ateneo può immatricolare in relazione ai Docenti e alle aule di cui dispone”.

Questa scelta determina che un aspirante matricola dell’Ateneo palermitano deve conquistarsi uno dei 9.577 posti disponibili con il test accesso per le Lauree e per le Lauree Magistrali a ciclo unico (Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, Farmacia, Giurisprudenza, Scienze della Formazione Primaria).

“Tra i posti disponibili – aggiunge Vito Ferro – non sono ovviamente inclusi quelli relativi ai Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico con programmazione nazionale degli accessi, che si sono già svolti nel mese di aprile (per “Architettura” si sono registrati 465 partecipanti per l’A.A. 2013/14, per “Medicina e Chirurgia” e “Odontoiatria” 2853 partecipanti e per “Ingegneria Edile-Architettura” 122 candidati). Sono, invece, inclusi i 287 posti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in programmazione nazionale “Scienze della Formazione Primaria” la cui prova di accesso si svolgerà il prossimo 15 settembre”. Al 19.08.2014 i candidati partecipanti ai test di accesso dell’Università di Palermo, continua Ferro, è circa il 35% in più rispetto al valore registrato lo scorso anno alla stessa data, nonostante rispetto allo scorso anno accademico sia drasticamente diminuito il numero di bandi con i quali si partecipa al concorso per l’accesso ad un solo corso di studio”.

Questi nel dettaglio i posti per ciascuna Scuola e il numero dei candidati che, al momento, hanno fatto richiesta di partecipazione ai test accesso e pagato la relativa tassa di partecipazione ed il tasso di partecipazione per ciascuna Scuola (rapporto tra il numero di candidati e il numero di posti banditi):

Scuola Posti banditi Candidati al 19.08.2014 Tasso di

Partecipazione

Test Accesso Medicina e Chirurgia 435 2.583 5,94
Test Accesso Politecnica 2.479 2.688 1,08
Test Accesso Scienze di Base ed Applicate 1.358 4.045 2,98
Test Accesso Scienze Giuridiche ed Economico – Sociali 2.273 2.127 0,93
Test Accesso Scienze Umane e del Patrimonio Culturale 3.032 4.693 1,55
ATENEO 9.577 16.136 1,68

“Il dato attuale della Scuola Politecnica risente certamente della circostanza che un bando della Scuola Politecnica consente l’accesso a ben 10 Corsi di Laurea di Ingegneria, mentre per la Scuola di Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in “Giurisprudenza” registra, al momento, uno squilibrio di scelte tra la sede di Palermo e le due sedi decentrate (Agrigento e Trapani). Raccomando – ricorda il Prorettore Vicario – agli aspiranti studenti di leggere con estrema attenzione i bandi di concorso emanati, per ciascun corso di studio, dall’Ateneo di Palermo”.

Ovviamente per l’A.A. 2014/2015 non sono possibili immatricolazioni di studenti oltre i 9.577 posti disponibili e, pertanto, non sarà possibile trovare alcuna collocazione per chi non conquista uno dei posti messi a concorso.

Non potrà essere data alcuna possibilità a chi non riesce a collocarsi in graduatoria per l’accesso dato che – continua Vito Ferro – non esistono nell’offerta formativa dell’Ateneo palermitano per l’A.A. 2014/15 corsi di Laurea ad accesso libero. Pertanto, raccomando agli aspiranti studenti di prepararsi adeguatamente e di vagliare con attenzione più possibilità di accesso”.

“Proprio per consentire ai potenziali studenti dell’Ateneo di Palermo maggiori possibilità di scelta – conclude il Rettore Roberto Lagalla – nonostante il tasso di partecipazione sia superiore a quello dei precedenti anni accademici, le iscrizioni ai test che scadevano alle ore 17 del giorno 20 agosto saranno prorogate, con un apposito Decreto Rettorale, alle ore 17 del giorno 26 agosto”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy