• Google+
  • Commenta
9 settembre 2014

Agenda Digitale Luiss per il lavoro, confronto con manager ed esperti

Libera Univ. Inter.le Studi Sociali “Guido Carli” Luiss RomaL’Agenda Digitale Luiss per il lavoro. “Verso un mercato unico europeo dei sistemi digitali: effetti sulla competitività e ruolo della Presidenza Italiana dell’Unione Europea”

Agenda Digitale Luiss

Agenda Digitale Luiss

La diffusione di internet crea più posti di lavoro di quanti non ne distrugga. Basterebbe un aumento del 10% dello sviluppo della Rete per generare, nei paesi OCSE, un incremento occupazionale del + 0,44% e di quella giovanile del + 1,47%.

E in Italia? Internet resta ancora un’opportunità con pochi benefici e molte potenzialità, con un impatto diretto dell’economia digitale sul mercato del lavoro pari al 2% del PIL nazionale, nel 2012, ben al di sotto della media dei paesi OCSE.

Ed è proprio per sfruttare al meglio queste possibilità e trasformarle in volàno di sviluppo e di competitività per il Paese che la LUISS Business School ha deciso di avviare il progetto “Tecnologie Digitali nell’Ecosistema Italiano. Linee di sviluppo delle competenze strategiche”, con numerose iniziative di ricerca e attività di formazione sul tema.

Primo appuntamento: Mercoledì 10 settembre (Aula Magna LUISS, viale Pola 12) con l’incontro dal titolo :“Verso un mercato unico europeo dei sistemi digitali: effetti sulla competitività e ruolo della Presidenza Italiana dell’Unione Europea”.

A parlare dell’Agenda Digitale Luiss:

  • Luigi Gubitosi Direttore Generale RAI
  • Alessandra Poggiani Direttore Generale Agenzia per l’Italia Digitale, Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Paolo Coppola Consulente per l’Agenda Digitale del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione
  • Domenico Casalino Amministratore Delegato CONSIP

Per l’occasione parteciperanno fra gli altri all’Agenda Digitale Luiss:

  • Franco Fontana Direttore della LUISS Business School
  • Paolo Annunziato Direttore Generale CNR
  • Massimo Egidi Rettore LUISS “Guido Carli”
  • Maximo Ibarra Amministratore Delegato Wind
  • Daniela Intravaia Direttore Generale Sistemi Informativi Automatizzati Ministero della Giustizia
  • Giovanni Lo Storto Direttore Generale LUISS “Guido Carli”

Oggi il tema dell’innovazione digitale è al centro del semestre di Presidenza Italiana dell’Unione Europea, e l’Agenda Digitale è tra le priorità indicate dalla Commissione Europea nell’ambito della strategia Europa 2020 per l’innovazione, la crescita economica, la competitività e l’occupazione.

Gli esperti chiamati a raccolta dalla Business School della LUISS cercheranno di rispondere ai seguenti interrogativi: Quale sia il ruolo delle politiche pubbliche italiane per l’innovazione? Quali gli effetti economici dell’innovazione digitale e i suoi riflessi sulla qualità dei processi organizzativi e sulla trasparenza della PA? Quali i vantaggi, gli impatti economici e organizzativi di un modello territoriale basato sull’utilizzazione di infrastrutture di rete (smart city) e reti intelligenti di informazioni e distribuzione elettrica (smart grid) ?

Di questo e di molto altro, i rappresentanti del Governo, i manager, gli esperti e i ricercatori si confronteranno mercoledì alla LUISS Guido Carli .


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy