• Google+
  • Commenta
18 settembre 2014

Agevolazioni Studenti Unipg Sulga, sconti a studenti, familiari e personale

Università degli Studi di Perugia – Firmato accordo Ateneo-Sulga. Prevede sconti a studenti, familiari e personale sui biglietti nei collegamenti fuori regione

Agevolazioni Studenti

Agevolazioni Studenti

Stamani è stata firmata una convenzione tra l’Ateneo e la Società di trasporti Sulga che prevede agevolazioni nel servizio di trasporto per tratte fuori regione, di cui possono fruire gli studenti iscritti all’Università di Perugia, ma anche i genitori e parenti di primo grado dei giovani che studiano in Umbria, oltre al personale docente e non docente.

In tal modo il ‘pacchetto’ dei servizi agli studenti dell’Università degli Studi di Perugia si arricchisce di nuove opportunità.

Ecco come funzionano le agevolazioni per i trasporti a Unipg

L’accordo è stato sottoscritto dal Magnifico Rettore Moriconi e da Guido Remo Gioia, Amministratore delegato della Sulga, azienda di trasporto interregionale con sede a Perugia.

L’intesa consente ai beneficiari di fruire di sconti, pari al 25%, sui biglietti delle tratte extraregionali servite dalla Sulga, per e da: Napoli, Pompei, Roma, Aeroporto di Fiumicino, Cesena, Forlì e Ravenna.

“I servizi che l’Ateneo garantisce oggi ai suoi studenti – ha rilevato il Rettore – sono un pacchetto consistente e tale da rendere la vita degli universitari a Perugia più accogliente e di migliore qualità. In questa fase, oltre a prevedere il concreto utilizzo dei servizi e delle agevolazioni agli studenti, siamo impegnati a dare un’informazione capillare e che raggiunga tutti i soggetti interessati; prevediamo l’utilizzo della rete Internet, in particolare attraverso il portale dell’Università. Nel prossimo futuro, inoltre, ritengo opportuno prevedere un guida cartacea con tutti i servizi destinati agli studenti che dovremmo pubblicare in coincidenza con l’inizio dell’anno accademico, data entro la quale intendo presentare l’iniziativa in un incontro pubblico con gli studenti”.

Il dottor Gioia ha espresso la soddisfazione dell’Azienda per l’accordo con l’Università: “Con entusiasmo ho siglato il documento volendo esprimere tutta la vicinanza all’Ateneo e alla città di Perugia dove la nostra azienda  è nata e opera. Siamo soddisfatti di dare un contributo concreto per rendere migliore e più accogliente la città e il suo Ateneo, ben sapendo che questa convenzione rappresenta anche un’opportunità  per incrementare i viaggiatori nelle corse dei nostri bus e, quindi, il budget della Sulga”.

Il prof. Federico Rossi, delegato del Rettore per i servizi agli studenti, ha ricordato il lavoro svolto dalla scorsa primavera che ha consentito l’attivazione di nuovi servizi: l’assistenza sanitaria per gli studenti fuori sede, sia a Perugia che a Terni; l’intesa con la Regione Umbria e con la società di trasporto urbano e regionale (Umbria Mobilità Esercizio) grazie alla quale sono migliorate le agevolazioni agli abbonamenti ed estese a tutti gli studenti nelle sedi universitarie della regione;  a Terni  gli universitari del Polo didattico, mediante  ‘UNIFACILESHOPPING’, possono ottenere sconti sui negozi ed esercizi convenzionati che espongono il logo (un’opportunità prevista anche a Perugia dove presto sarà attivata); pochi giorni fa l’accordo con l’Ordine degli avvocati di Perugia per garantire agli studenti universitari consulenze e assistenza legale.

La convenzione odierna con la Sulga integra e completa le agevolazioni nei trasporti anche per collegamenti su tratte fuori regione, avendo lo scopo di facilitare i contatti dell’Ateneo con i giovani e le loro famiglie fuori sede, a conferma di un’antica tradizione che vede l’Università di Perugia con un alto numero di studenti provenienti da altre regioni.

Il Mobility manager dell’Ateneo di Perugia, dottor Massimo Lacquaniti, ha evidenziato che l’intesa con la Sulga parte subito. “A questo scopo – ha detto Lacquaniti – sono state concordate le modalità per identificare gli aventi diritto agli sconti che, oltre agli studenti, riguardano i loro familiari con parentela di primo grado, personale docente e non docente dell’Ateneo, e anche studenti stranieri che, se pure temporaneamente, frequentano corsi universitari dell’Università di Perugia, a cominciare dagli studenti Erasmus”.

L’Associazione Culturale e di promozione sociale ‘Fuori Sede’, in contemporanea con la firma Università-Sulga,  ha presentato il progetto“Back Home”.  Nell’ottica di offrire nuove agevolazioni agli studenti dell’Università degli Studi di Perugia e dell’Università per Stranieri, provenienti da fuori regione e rendere meno gravoso il collegamento con i loro territori, l’Associazione ha stipulato convenzioni con i principali vettori delle linee interregionali collegati con Perugia.  Le aziende di trasporto che hanno aderito all’iniziativa sono 8 e coprono gran parte del territorio nazionale, con sconti che variano dal 10% al 33%.

Al servizio è dedicato portale su internet all’indirizzo: www.fuorisedeperugia.it


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy