• Google+
  • Commenta
30 settembre 2014

Campus Economico di San Giobbe Cà Foscari in memoria del prof. Guido Cazzavillan

Università “Cà Foscari” di Venezia – Una commossa cerimonia presso il Campus Economico di San Giobbe

Cerimonia di intitolazione dell’aula magna di San Giobbe a Guido Cazzavillan

La famiglia finanzia due borse di studio in sua memoria. 

Consegnati anche i Premi Faini a tre studenti magistrali

Si è tenuta oggi la cerimonia di intitolazione dell’Aula Magna del Campus Economico di San Giobbe in memoria del prof. Guido Cazzavillan.

Alla cerimonia del Campus Economico di San Giobbe, introdotta dal Rettore Carlo Carraro, hanno preso parte il Rettore eletto Michele Bugliesi, il prof. Ignazio Musu e Giovanna Cazzavillan, sorella del docente scomparso.

In sua memoria è stata apposta una targa che gli intitolerà per sempre il cuore delle attività del Campus di San Giobbe, l’Aula Magna, sede di cerimonie ufficiali, convegni e seminari.

Ca’ Foscari ha voluto vuole così ricordare l’amato docente di macroeconomia e Direttore del Dipartimento di Economia venuto improvvisamente a mancare lo scorso aprile.

Gli organi di ateneo, Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione, avevano accolto la proposta del Dipartimento di Economia di intitolare l’Aula Magna in ricordo dell’amato e apprezzato professore «quale atto di stima e di profonda riconoscenza per il suo impegno profuso senza risparmiarsi, per la costituzione del Dipartimento di Economia, avvenuta nel 2011».

Nel corso della cerimonia del Campus Economico di San Giobbe Giovanna Cazzavillan e il Rettore Carlo Carraro hanno annunciato l’istituzione di due borse di studio, finanziate dalla famiglia Cazzavillan, intitolate alla memoria del docente: una borsa di studio di un anno per dottorato di ricerca in Economia presso università di eccellenza internazionale e una borsa di studio post dottorato in università internazionali sui temi dello sviluppo economico, povertà ed emarginazione.

Intervenendo alla cerimonia del Campus Economico di San Giobbe il Rettore Carlo Carraro lo ha così ricordato: «Mi fa piacere vedervi qui in molti oggi in questa giornata che è tutta dedicata a Guido, per ricordare la sua persona e le sue qualità che tanto abbiamo apprezzato – così Carraro – Ringrazio profondamente anche la famiglia del professor Cazzavillan che ha voluto destinare in memoria di Guido due borse di studio per giovani ricercatori, un gesto concreto per perpetuare la memoria del prof Cazzavillan che tanto ha dato a Ca’ Foscari».

Il professor Ignazio Musu, di cui Guido Cazzavillan è stato allievo, ha ricordato le qualità del docente: «Sono grato di poter ricordare Guido ed è importante che in suo ricordo venga intitolata l’Aula Magna di San Giobbe – ha detto il prof – Egli è stato davvero un esempio di docente concreto sia per le sue qualità professionali che per quelle umane: l’attenzione verso gli studenti, la passione per la ricerca, la dedizione verso Ca’Foscari, il suo attaccamento all’istituzione, la sincerità e l’altruismo».

A ricordarlo è intervenuto anche il Rettore eletto Michele Bugliesi: «L’ho conosciuto circa cinque anni fa e di lui ricordo alcuni aspetti del carattere: era una persona semplice, profonda, era sempre se stesso, con tutti – ha ricordato Bugliesi – conosceva Ca’ Foscari meglio di chiunque altro e amava molto la sua università. Di lui ho anche ammirato la tenacia, la determinazione. Siamo orgogliosi di averlo avuto fra noi».

La sorella Giovanna Cazzavillan ha ricordato il fratello con la speranza che «quanto è stato seminato da Guido venga ben coltivato e dia buoni frutti. La scelta di intitolare l’Aula Magan di San Giobbe in memoria di Guido è la dimostrazione di come egli abbia lasciato un segno indelebile a Ca’ Foscari. Guido ha amato Ca’ Foscari in maniera incondizionata, il suo era un cuore puro. E’ per questo che lo vogliamo ricordare con due borse di studio intitolate alla sua memoria».

Con l’occasione al Campus Economico di San Giobbe è stato anche consegnato il Premio Riccardo Faini alle  tre migliori tesi magistrali in Economia per l’anno 2012.

Questi i vincitori

MARCO SPINAZZE’
titolo tesi : The determination of wages: from the Mincer equation to the Scarring effects ( relatore Prof. Agar BRUGIAVINI)

MATTEO FERRONATO
titolo tesi: Algo-Trading. Strategie ad elevata frequenza (relatore Prof. Monica BILLIO)

RUGGERO BEE
titolo tesi :The Effects of Financial Stress on the Economic Activity of the Euro Area: a Bayesian Approach        (relatore Prof. Roberto CASARIN)

Il Premio è stato permanentemente intitolato alla memoria di Riccardo Faini, scomparso prematuramente, ricordando come egli avesse iniziato presso il Dipartimento di Scienze Economiche – Università Ca’ Foscari di Venezia,  la propria carriera accademica al termine della quale ebbe ad occupare posti di rilievo nelle più  importanti istituzioni internazionali per concludere come Vice-Presidente del Tesoro.

Commissione Esaminatrice del premio: Enrica Croda, Roberto Casarin, Elena Meschi

BIOGRAFIA PROF. GUIDO CAZZAVILLAN

Guido Cazzavillan, era ordinario di economia politica a Ca’ Foscari dal 2002 dove si era laureato con il massimo dei voti e la “congratulatio” nell’86 con il professor Ignazio Musu. Aveva conseguito un master nel ‘92 e Phd in Economics nel ‘94 presso l’Università di Yale dove aveva lavorato a fianco di grandi studiosi del mondo economico come Willem Buiter, Jean Michel Grandmont e Christopher Sims.

Era diventato ricercatore a Ca’ Foscari nel ’94, poi associato nel 2000 e infine ordinario. Era attualmente Direttore del Dipartimento di Economia, componente del Senato Accademico e candidato alla carica di rettore.

Le sue ricerche si svolgevano nell’ambito della macroeconomia, si occupava di teorie della crescita e di dinamiche economiche dei paesi in via di sviluppo. Recentemente il suo impegno era rivolto principalmente all’ateneo, alle numerose riforme in atto e al funzionamento dell’istituzione cui teneva molto e per la quale stava lavorando con la presentazione del programma da candidato rettore.

Era stato docente in numerose università inglesi, americane e francesi ed era stato collaboratore di prestigiose riviste di ricerca economica come American Economic Review, Economic Journal, Econometrica, Economic Theory, Economica, Economics Bulletin, International Journal of Economic Theory, Journal of Developing Areas, Journal of Economic Behavior and Organization, Journal of Economic Dynamics, Journal of Economic Dynamics and Control, Journal of Economic Growth, Journal of Macroeconomics, Journal of Mathematical Economics, Metroeconomica, Research in Economics, Review of Economic Dynamics, Revue d’ Economie et Statistique.

Era stato anche componente del Consiglio direttivo del Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Diritti dell’uomo e rappresentante di Ca’ Foscari nel Consiglio Direttivo del Centro Interuniversitario per l’Etica Economica e la responsabilità Sociale d’Impresa (Econometica).

Aveva organizzato nel giugno 2013 un prestigioso workshop internazionale in teoria economica dal titolo “Where do we stand?” a cui erano intervenuti due Premi Nobel per l’Economia, Eric Maskin (2007) e Dale Mortensen (2010).


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy