• Google+
  • Commenta
22 settembre 2014

EXPO 2015, Cattolica e Statale insieme per la sicurezza alimentare

EXPO 2015

Università Cattolica del Sacro Cuore – Cattolica e Statale, insieme per la sicurezza alimentare. In vista di EXPO 2015, un dibattito sulle nuove professioni

EXPO 2015

EXPO 2015

La Scuola di Alta formazione, che nascerà a Milano, diventa occasione per un confronto a livello internazionale in programma domani martedì 23 settembre, alle ore 9, nella Sala Negri da Oleggio dell’Ateneo di largo Gemelli

EXPO 2015 e sicurezza alimentare: un’opportunità per sviluppare nuove professionalità nei settori pubblico e privato, all’altezza dei grandi cambiamenti che in tutto il pianeta vive l’intera filiera agroalimentare. I temi saranno al centro del dibattito intitolato: La formazione sulla sicurezza alimentare: proposta di un modello formativo, in programma domani martedì 23 settembre alle ore 9 nella Sala Negri da Oleggio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (largo Gemelli, 1 – Milano).

EXPO 2015 con Catoolica e Polimi

L’incontro sarà l’occasione per riprendere alcuni dei temi salienti dell’accordo che darà vita alla Scuola di Alta Formazione per la Sicurezza degli Alimenti istituita di concerto tra il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il ministero della Salute con l’obiettivo di creare tecnici e manager in grado di rispondere alle esigenze del mercato. La Scuola, con sede a Milano, opererà sotto la direzione e il controllo dei due ministeri attraverso gli apporti e la collaborazione dell’Università Cattolica e dell’Università degli Studi di Milano.

Interverranno i professori Franco Anelli e Gianluca Vago, rispettivamente rettori dell’Università Cattolica e dell’Università degli Studi di Milano, Romano Marabelli, segretario generale, ministero della Salute, Alberto Spagnolli, capo unità, ufficio direzione, EFSA, Alberto Mina, direttore Relazioni esterne e istituzionali, Padiglione Italia, EXPO Milano 2015, e Roberto Arditti, direttore Affari istituzionali, EXPO 2015 SpA.

Seguirà una tavola rotonda sul tema Food Safety: Building the Expertise for the Future, che si concentrerà sul ruolo dell’alta formazione nell’ambito del rischio alimentare e sulla necessità di figure professionali competenti che, grazie a una conoscenza approfondita delle istituzioni e degli aspetti economici che regolano il settore agroalimentare, sappiano far fronte alle sfide del sistema globale. Ne discuteranno Lorenzo Morelli, preside della facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università Cattolica, Claudio Bandi, docente di Parassitologia e malattie parassitarie degli animali all’Università degli Studi di Milano, Pier Sandro Cocconcelli, direttore Laboratorio ExpoLAB dell’Università Cattolica, Giancarlo Caratti di Lanzacco, Deputy Commissioner – General for the EU Participation in EXPO Milano 2015, Hubert Deluyker, Scientific Adviser, Executive Directorate, EFSA, Wolfgang Kneifel, professor for Food Quality Assurance, Department of Food Sciences and Technology, BOKU – University of Natural Resources and Life Sciences, Wien, e Giancarlo Belluzzi, ministero della Salute.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy