• Google+
  • Commenta
17 settembre 2014

Itastra Unipa: lezione di italiano con scrittori, giornalisti e protagonisti del volontariato



Scuola di lingua italiana per stranieri – A lezione di italiano con  scrittori, giornalisti e protagonisti del volontariato sociale di Palermo a Itastra

Torna, per il terzo anno consecutivo, il corso speciale avanzato della Scuola Itastra con due settimane dedicate a seminari tenuti da importanti e noti esponenti del mondo sociale e dell’editoria.

In questo modo, oltre alla lingua, gli studenti stranieri potranno conoscere anche il volto culturale della città tramite i suoi protagonisti principali.

Durante il corso Itastra, con cui si chiuderà la Summer School (programma speciale di insegnamento della lingua italiana che anche questa estate ha portato a Palermo numerosi studenti stranieri provenienti da tutto il mondo) non mancheranno anche attività laboratoriali di scrittura e di produzione orale guidate sempre dagli ospiti della Scuola di Itastra.

Programma del corso a Itastra

Il primo incontro a Itastra, “La dialettica politica in occidente e le nuove marginalità.” si terrà il 18 settembre alle ore 9.30 quando le nuove aule del complesso Sant’Antonino (sede della Scuola) ospiteranno Nino Rocca, fondatore e direttore del centro sociale San Saverio. Da anni è impegnato in attività antimafia, iniziative per il recupero dei minori coinvolti nella criminalità mafiosa e in associazioni a sostegno dei senza casa e delle ragazze schiave della tratta.

Il giorno successivo, durante la lezione pomeridiana delle ore 15, gli studenti stranieri potranno ascoltare la voce dell’attrice Marcella Colaianni che leggerà i testi oggetto di analisi durante le attività laboratoriali.

Il terzo appuntamento, fissato per giovedì 25 settembre, vedrà protagonista l’autore de “Il professore di matematica non verrà” e “Troppo, troppo tardi,” Alessandro Locatelli. Lo scrittore palermitano, che ha anche pubblicato svariate antologie,  terrà un seminario a partire dalle ore 9.30 dal titolo “Il racconto breve: pratiche d’analisi e di scrittura”

Ultima lezione a Itastra – laboratorio, invece, il 26 settembre, sempre alle ore 9.30, con la giornalista de La Repubblica – Palermo Eleonora Lombardo, formatasi nella Scuola Holden di Torino del noto scrittore Alessandro Baricco e per la quale sta tenendo un corso di Scrittura Creativa all’interno di un progetto Feltrinelli. Con il suo incontro sul tema “Incipit come atto fondante di un micro mondo narrativo” si concluderanno le due settimane dedicate al mondo della scrittura e della realtà sociale di Palermo.

Tutti i seminari saranno aperti dalla direttrice della Scuola, Mari D’Agostino.

Tra i vari studenti che seguiranno le lezioni speciali organizzate dalla Scuola, inoltre, saranno presenti studenti cinesi della prestigiosa Sichuan International Studies University (SISU) di Chongquing. Il numeroso gruppo di ragazzi si trova a Palermo, in residenza di studio presso l’università di Palermo e la sua Scuola di Lingua italiana per Stranieri , per seguire lezioni di lingua italiana grazie ad un accordo di mobilità stipulato nel 2011 tra l’Ateneo di Palermo, ItaStra e l’Università asiatica. Alcuni resteranno in città per sei mesi, altri per un anno e saranno impegnati anche con lezioni universitarie ed esami di profitto.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy