• Google+
  • Commenta
29 settembre 2014

Unipr: riconoscimento internazionale a dottorandi del laboratorio di probiogenomica

Università degli Studi di Parma – Tre dottorandi afferenti al Dipartimento di Bioscienze dell’Unipr

Unipr

Unipr

Dottorandi Unipr

La dott.ssa Sabrina Duranti, il dott. Christian Milani e il dott. Gabriele Andrea Lugli, dottorandi di ricerca in Biotecnologie del Laboratorio di Probiogenomica dell’Unipr (Dipartimento di Bioscienze), hanno ricevuto una FEMS Young Scientist Grant per presentare il loro lavoro di dottorato al congresso Lactic Acid Bacteria Symposium (LAB11), che si è tenuto in Olanda all’inizio di settembre.

Tre delle 17 fellowships consegnate in occasione del congresso a giovani microbiologi sono state attribuite ai dottorandi del Laboratorio di Probiogenomica.

Il lavoro di dottorato Unipr della dott.ssa Sabrina Duranti è anche stato selezionato per una flash presentation dal titolo “The pan-genome of Bifidobacterium bifidum taxon”.

Il Lactic Acid Bacteria Symposium è un evento internazionale che viene organizzato ogni tre anni e che coinvolge tutti i gruppi più importanti che lavorano nel settore della microbiologia dei batteri lattici e dei bifidobatteri nel mondo. Il fatto che tutti e tre i dottorandi del Laboratorio di Probiogenomica che hanno partecipato al LAB11 siano stati insigniti di questo premio, testimonia l’attenzione della comunità scientifica internazionale per il lavoro condotto presso il Laboratorio dell’Ateneo nell’ambito della genomica dei bifidobatteri e del loro ruolo nell’intestino umano.

I dottorandi sono stati premiati per i seguenti lavori, tutti recentemente pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica Applied and Environmental Microbiology:

I progetti sono stati coordinati dal prof. Marco Ventura, responsabile del Laboratorio di Probiogenomica del Dipartimento di Bioscienze dell’Unipr, nell’ambito di un progetto di ricerca internazionale denominato Genome Encyclopedia of Bifidobacteria volto al sequenziamento dei genomi di un rappresentante per ogni specie del genere Bifidobacterium.

L’obiettivo di questo progetto è stato di esplorare le basi genetiche responsabili dell’adattamento di questi microrganismi all’intestino dei mammiferi. Certamente questo studio rappresenta un primo importante passo nella comprensione delle basi molecolari responsabili dell’interazione microrganismi-ospite e dei derivanti effetti positivi o negativi sulla salute dell’ospite.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy