Fav
  • Google+
  • Commenta
3 novembre 2014

AIRC: I giorni della ricerca all’Università di Trento

Università degli Studi di Trento – Appuntamento promosso dall’AIRC in collaborazione con l’Università di Trento.

AIRC

AIRC

I protagonisti del mondo della ricerca sul cancro incontrano gli studenti delle discipline scientifiche, per condividere i più recenti progressi dell’oncologia e per raccontare il ruolo della ricerca nelle loro vite.

Mercoledì prossimo, 5 novembre alle 11Aula magna (B107) del Polo scientifico e tecnologico Fabio Ferrari di Povo (Trento, via Sommarive 9)

Promossi da AIRC in occasione dei Giorni della Ricerca, gli Incontri quest’anno, oltre a Trento, si svolgono in contemporanea il 5 novembre, alle ore 11, anche nelle Università di Ferrara, Firenze e Bari.

Ogni giorno in Italia ci sono mille nuovi casi di cancro: un problema quotidiano che si ripete in centinaia di migliaia di famiglie che affrontano la malattia.Oggi sappiamo curare buona parte di quei mille tumori al giorno, ed è grazie ai risultati della migliore ricerca selezionata per merito. AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) affronta questa emergenza con una serissima selezione dei progetti: oltre 600 esperti, soprattutto internazionali, valutano senza conflitti di interesse tutte le richieste di finanziamento. Soltanto i progetti più meritevoli ottengono un finanziamento. Nell’esperienza dei ricercatori AIRC la missione di trovare nuove cure per il cancro è inseparabile dalla storia personale e dalla passione per il lavoro. Passione che, in occasione dell’Incontro all’Università, i ricercatori cercheranno di trasmettere agli studenti di biotecnologie e di tutte le discipline scientifiche che si stanno rivelando fondamentali per l’oncologia. I beneficiari dei risultati della ricerca sono prima di tutto i pazienti: il 5 novembre a Trento sentiremo anche la loro voce. Ma tutto questo non sarebbe possibile senza un contributo fondamentale: quello di volontari e donatori.

PROGRAMMA AIRC A UNITN

  • Saluti d’apertura:
  • Alberto Inga – Università degli Studi di Trento
  • Intervengono: Andrea Mattevi – Università degli Studi di Pavia Ilaria Guerini – Direzione scientifica AIRC Elisa Giovannetti – Azienda ospedaliera universitaria di Pisa Livio Moiana – Testimonial della ricerca Antonio Maria Cartolari – Presidente Comitato AIRC Veneto Modera:Michela Vuga – Coordinatore scientifico di Ok Salute e Benessere Conclude i lavori:Alessandro Quattrone – Prorettore Università degli Studi di Trento Per
  • Informazioni:Airc

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy