• Google+
  • Commenta
20 novembre 2014

Elezioni studentesche Unitn 2014: al voto il 21% degli aventi diritto

Elezioni Studentesche Cà Foscari

Università degli Studi di TrentoRinnovate le rappresentanze 2014-2016 alle elezioni studentesche Unitn. I risultati saranno validati il 26 novembre. In aumento l’affluenza ai seggi

Elezioni studentesche Unitn

Elezioni studentesche Unitn

Sono stati 3.457 gli studenti dell’Università di Trento ad andare alle urne tra ieri e martedì per eleggere le proprie rappresentanze 2014-2016 negli organi centrali e nei consigli delle strutture accademiche (dipartimenti e centri).

I votanti alle elezioni studentesche Unitn, sui 16.416 aventi diritto, rappresentano circa il 21% (un dato in aumento, rispetto alle ultime elezioni del 2012/14 in cui si era registrata un’affluenza del 17%).

Nelle elezioni studentesche Unitn degli organi centrali di Ateneo la lista che, nei vari seggi, ha raccolto complessivamente più voti è stata UDU-UniTIN, mentre la seconda è stata List One.

Le elezioni studentesche Unitn si erano tenute nelle giornate di ieri e di martedì scorso mediante liste tra loro concorrenti, a sistema proporzionale. I risultati ufficiosi delle urne sono stati forniti oggi dall’Ufficio Organi Collegiali e Supporto al Nucleo di Valutazione dell’Università di Trento. La commissione elettorale, infatti, li validerà il prossimo 26 novembre.

Organi centrali elezioni studentesche Unitn

Per ciò che riguarda i voti di lista negli organi centrali per le 2 rappresentanze studentesche in Senato accademico UDU – UniTIN ha raccolto 1.893 preferenze; List One 837; Atreju 403. Per le 4 nel Comitato paritetico per il diritto allo studio e la valorizzazione del merito: UDU – UniTIN 2.009 preferenze; List One 836; Atreju 289. Per le 2 nella Commissione per lo sport UDU – UniTIN, unica lista presente ha raccolto 2.934 preferenze.

Per i tre rappresentanti nel CdA dell’Opera Universitaria, UDU – UniTIN ha ricevuto 2.128 voti; List One 731; Atreju 303.In Senato ci saranno Gabriele Hamel (lista UDU – UniTIN) e Carolina Foglia (lista List One), entrambi iscritti alla Facoltà di Giurisprudenza.

Strutture accademiche elezioni studentesche Unitn

Per ciò che riguarda l’affluenza al voto nelle strutture accademiche, il non raggiungimento del quorum del 15% ha comportato una riduzione dei posti assegnati alla rappresentanza studentesca nel consiglio di Psicologia e scienze cognitive. Mentre nel dipartimento di Lettere e filosofia, anche se il quorum non è stato raggiunto, non è stato necessario ridurli perché il numero dei candidati era inferiore al numero dei posti assegnati. Ulteriori dati sono disponibili al link: Unitn.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy