• Google+
  • Commenta
17 novembre 2014

Sistema previdenziale e conseguenze economiche, ricerca Unipd

Sistema previdenziale


Università degli Studi di Padova – Invecchiamento e sistema previdenziale: le conseguenze economiche. Tutti i risultati di un progetto di ricerca in Aula Magna

Sistema previdenziale

Sistema previdenziale

La bassa natalità, l’allungamento della vita e l’invecchiamento della popolazione pongono sfide epocali ai sistemi di welfare delle economie sviluppate, che negli ultimi venti anni hanno attraversato un periodo di profonde trasformazioni.

Nella maggior parte dei paesi europei si osserva un innalzamento delle aspettative di vita e della quota di popolazione anziana sulla popolazione totale.

Questa tendenza è particolarmente rilevante per la sostenibilità del sistema previdenziale e per il modo in cui le riforme incideranno sul funzionamento di questi sistemi.

La transizione demografica ha investito con nuovi interrogativi la ricerca medica, demografica e sociale e ha reso necessario un approccio interdisciplinare, rappresentando un’occasione di scambio tra ricercatori di diverse discipline. Non da ultimo, questa transizione demografica invita a riflettere sul modo in cui gli individui effettuano le loro scelte pensionistiche e di risparmio e su quanto le condizioni economiche degli individui interagiscono con le condizioni di salute.

Il Progetto di ricerca “Le conseguenze economiche dell’invecchiamento della popolazione“, a cui hanno partecipato i ricercatori delle ricercatori delle Università di Bologna, Padova e Ca’ Foscari di Venezia, ha colto questa occasione per studiare gli effetti economici della transizione demografica e delle politiche economiche a essa conseguenti, con un’impostazione che privilegia l’analisi empirica senza tuttavia trascurare il rigore della modellistica teorica.

Quale sistema di welfare si prepara per il futuro? L’Europa dovrà abbandonare il modello di welfare state, così come lo conosciamo? E le società europee sono pronte a fronteggiare le opportunità ma anche i rischi del progressivo assottigliamento dello stato sociale?

Incontro a Unipd su sistema previdenziale e conseguenze economiche

Martedì 18 novembre dalle ore 9.00 in Aula Magna “Galileo Galilei” di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, si terrà il convegno dal titolo “Le conseguenze economiche dell’invecchiamento della popolazione” organizzato dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali “Marco Fanno” (DSEA) dell’Università di Padova in stretta collaborazione con le Università di Bologna e Ca’ Foscari di Venezia.

Dopo i saluti di Silverio Bolognani, Prorettore alla Ricerca, dell’Ateneo patavino, Guglielmo Weber, Direttore DSEA, Erich Battistin, Università di Padova e Queen Mary University of London, interverrà Elsa Fornero dell’Università di Torino con una relazione dal titolo “Il sistema pensionistico e le riforme del mercato del lavoro: un approccio integrato”. Dalle ore 11:30 è prevista una Tavola rotonda dal titolo “Prospettive previdenziali sulle riforme del mercato del lavoro” a cui partecipano Agar Brugiavini, Università Ca’ Foscari di Venezia, Elsa Fornero, Università di Torino, Antonio Schizzerotto, Università di Trento e IRVAPP, e Ugo Trivellato, Università di Padova e IRVAPP moderati da Mario Padula dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy