• Google+
  • Commenta
17 novembre 2014

Successi in Brasile per la collaborazione tra Unicam e Cosmob

Unicam e Cosmob

Università degli Studi di Camerino – Proseguono le attività internazionali dell’Università di Camerino

Unicam e Cosmob

Unicam e Cosmob

Accordo Unicam e Cosmob

Nei giorni scorsi, infatti, il Rettore Flavio Corradini ed il Pro Rettore Vicario Claudio Pettinari si sono recati in Brasile nell’ambito di una collaborazione con il Cosmob, Centro tecnologico settore legno-arredo e con il SEBRAE (Serviço Brasileiro de Apoio às Micro e Pequenas Empresas), l’agenzia che si occupa di sostegno alle piccole e medie imprese brasiliane.

Sono stati due giorni di incontri molto intensi e proficui.

La delegazione Unicam ha avuto l’occasione di presentare, nel corso di un seminario internazionale organizzato dal Sebrae Nazionale, i primi risultati di un progetto RST (Rete Servizi Tecnologici) che Unicam sta svolgendo per il Sebrae ed altri partner brasiliani in collaborazione con il COSMOB. L’obiettivo del progetto è la costituzione di una rete istituzionale a vantaggio delle PMI per qualificare, sempre più efficacemente, domanda e offerta di innovazione e trasferimento di conoscenza nel settore del mobile e della calzatura.

Si è tenuto poi un proficuo incontro con una delegazione dell’Università di Brasilia, una delle Università statali più grandi, nel corso del quale è stati possibile anche visitare il centro tecnologico dell’Ateneo e l’incubatore di imprese. I due Atenei stipuleranno un accordo quadro che prevede l’attivazione di corsi di laurea congiunti, scambio di buone pratiche nel settore del trasferimento di conoscenza, progetti congiunti sulla progettazione, mobilità internazionale. L’Università di Brasile si è detta poi interessata alla collaborazione per dottorati di ricerca e per la partecipazione congiunta a progetti di ricerca su Horizion 2020 e analoghi programmi sudamericani.

Cosmob e UniCam hanno poi perfezionato un accordo con il Sebrae, che prevede la realizzazione di  un corso di formazione, da svolgere allo Stato di Santa Caterina, per gli imprenditori della piccola e media impresa su materiali, materiali innovativi, marketing, design nel settore della scarpa, nonchè attività di ricerca nel settore delle tendenze della moda italiane.

“Si tratta di un grande risultato per il nostro Ateneo – ha dichiarato il Rettore Unicam Flavio Corradini – per il quale devo ringraziare il ProRettore vicario Claudio Pettinari per Unicam, il Presidente Claudio Ferri, il Direttore Alessio Gnaccarini e il Responsabile Tecnico Francesco Balducci per il COSMOB. Ritengo che il rapporto di collaborazione che si è venuto a creare in questo ultimo anno con il Cosmob da studiare e formalizzare in una metodologia. Si tratta di una buona pratica di collaborazione pubblico-privata tra una Università e un Centro servizi tecnologici, la prima con vocazione all’alta formazione e ricerca, il secondo all’applicazione diretta sui sistemi produttivi. Siamo davvero molto soddisfatti: abbiamo chiarito ruoli e responsabilità di ciascuno e ci stiamo mostrando come ‘una cosa sola’ offrendo ai nostri interlocutori un approccio integrato e completo per la crescita, l’innovazione e lo sviluppo delle PMI, tematica sulla quale Unicam vanta una esperienze di eccellenza.”


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy