• Google+
  • Commenta
28 novembre 2014

Toni Servillo al Piccolo Teatro: Toni Servillo legge Giovanni Testori

Toni Servillo

Premio Giovanni Testori, Associazione Testori, pinacoteca di Brera, lunedì 1 dicembre 2014 ore 20.30, ingresso libero solo su prenotazione Toni Servillo legge Giovanni Testori

Toni Servillo

Toni Servillo

Le pagine più belle del Gran Teatro Montano rivivono nella basilica di San Marco a Milano con Toni Servillo

Un eccezionale evento che dà il via alla seconda edizione del Premio Testori dedicato ai giovani under 35 per promuovere la scrittura al valico tra le arti – letteraria e figurativa – e la conoscenza dell’opera testoriana

Prende il via con un eccezionale evento aperto alla città: la seconda edizione del Premio Giovanni Testori, che intende promuovere lo sviluppo della scrittura contemporanea, al valico tra le arti – letteraria e figurativa – e la conoscenza dell’opera di Testori (1923-1993), uno dei grandi protagonisti della scena culturale italiana del Secondo Novecento.

Appuntamento lunedì 1 dicembre alle 20,30 nella basilica di San Marco a Milano (piazza San Marco, 2): Toni Servillo leggerà alcuni dei brani più significativi del libro Il Gran Teatro Montano di Testori, dedicato all’arte di Gaudenzio Ferrari, maestro lombardo del Cinquecento che ci ha consegnato il capolavoro del Sacro Monte di Varallo, grandioso connubio di pittura e scultura.

Toni Servillo al al Piccolo Teatro

Toni Servillo, in questi giorni al Piccolo Teatro con Le voci di dentro di Eduardo De Filippo, affronta per la prima volta il repertorio testoriano e incomincia dalle pagine d’arte. Si propone, da Il Gran Teatro Montano, nella suggestiva cornice della basilica che vedrà un’inedita disposizione degli spazi, un racconto per immagini suddiviso in tre parti: Gaudenzio e il Sacro Monte (Cappelle II, V, VII, XXXIII); Tanzio e Giovanni D’Errico (Cappelle XXVII, XXXIV, XXVIII); Giacomo Paracca di Valsolda e la Cappella della Strage (Cappella XI), il “cardine della storia sculturale del Monte” e memento delle stragi del suo tempo e di ogni tempo.

Toni Servillo
Tony Servillo legge Giovanni Testori

Tony Servillo legge Giovanni Testori

L’esecuzione e interpretazione di un grande Tony Servillo di un meraviglioso Giovanni Testoni

Sono tre fasi, tre stadi poetici, profondamente legati gli uni con gli altri, in cui si compiono in maniera magistrale le migrazioni tra arte e vita che fanno l’officina di Testori e il suo approccio con la storia dell’arte.

Introduce Giovanni Agosti, a cura di Giuseppina Carutti, disposizione degli spazi Emanuela Fasoli.

L’esecuzione di Toni Servillo – grande protagonista del teatro italiano e del cinema, ma anche attento interprete che attraverso la ricerca e la pratica dei linguaggi d’Italia, da Napoli ai Veneti a Gadda, ha fatto intendere il dialetto come luogo della mente, dove albergano la pietà, la rivolta, la trasgressione, dove la materia dell’arte, non diversamente da Testori, si può identificare nella materia della vita – è uno dei momenti più significativi delle iniziative legate al Progetto Premio Giovanni Testori e segna l’avvio della seconda edizione del Premio stesso, che si rivolge ai giovani autori under 35.

E’ nota la grande disponibilità di Testori verso i giovani artisti. C’era chi gli sottoponeva poesie e tesi di laurea, chi gli inviava testi teatrali e abbozzi di romanzo. Questo spirito è alla base del Premio, il cui aspetto metodologico più innovativo è quello di porsi al varco tra letteratura e storia dell’arte. Il Premio, a cadenza biennale, si articola in due sezioni: arti figurative (testi di storia dell’arte, saggio storico o critico, progetto di una mostra, serie di cartelle con schede e tavole riferite all’opera di un artista; tesi di laurea o di dottorato), e letteratura (testo letterario in lingua italiana o in dialetto; tesi di laurea o di dottorato). Termine di consegna dei testi 30 settembre 2015.

La serata del 1 dicembre in San Marco con Toni Servillo è a ingresso libero solo su prenotazione fino a esaurimento dei posti. Regolamento, scheda di partecipazione, dossier informativo della seconda edizione del Premio Giovanni Testori.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy