• Google+
  • Commenta
7 novembre 2014

Unipg Regione Umbria e Azienda Ospedaliera o rendono omaggio a Falini

Brunangelo Falini

Università degli Studi di Perugia – Cerimonia in Ateneo Università, Regione Umbria e Azienda Ospedaliera o rendono omaggio al prof. Brunangelo Falini

Brunangelo Falini

Brunangelo Falini

L’Università degli Studi di Perugia ha festeggiato stamani il professore Brunangelo Falini, che ha ricevuto giovedì 6 novembre 2014, al Palazzo del Quirinale dalle mani del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il  premio scientifico FIRC “Guido Venosta xml ignored st1 ignored 2014”.

Alla cerimonia odierna, nella Sala del Dottorato a Palazzo Murena, presieduta dal Magnifico Rettore Franco Moriconi, sono intervenuti Catiuscia Marini, presidente della Giunta Regionale dell’Umbria, Walter Orlandi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, ed Elisabetta Puccetti Margaritelli, presidente del Comitato Umbria dell’Associazione Italiana per st1 ignored la Ricerca sul Cancro (Airc).

Il riconoscimento a Prof. Falini nella parole del Rettore dell’Unipg

“E’ stato per me motivo di orgoglio – ha detto Moriconi – assistere ieri alla consegna del premio al Quirinale. Vedere riconosciuta come un’eccellenza la ricerca perugina attraverso il riconoscimento conferito al professor Falini è stato motivo di grande soddisfazione personale e per il nostro Ateneo. Il premio, infatti, è frutto di una straordinaria sinergia tra istituzioni e per questo all’incontro di oggi sono presenti i massimi rappresentanti della Regione Umbria, dell’azienda Ospedaliera di Perugia e la presidente del comitato umbro dell’Airc”.

La presidente Marini ha rilevato che il lavoro fatto in collaborazione dà sempre risultati importanti ed eccezionali come in questo caso grazie alla genialità del professor  Falini e al valore del suo gruppo di ricerca. “ st1 ignored La Regione  – ha ricordato st1 ignored la Presidente –, credendo nel lavoro dei ricercatori che sono anche medici, ha investito e continua a farlo, garantendo strutture e apparecchiature”. A questo riguardo Walter Orlandi, Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, ha annunciato che è in corso di completamento la sede del Creu, il Centro di ricerca oncologica regionale, che ha sede nell’area dell’ospedale Santa Maria della Misericordia per il quale sono stati investiti dalla Regione 14 milioni di euro . “E’ una struttura destinata a ospitare la ricerca, ma anche a supportare l’attività di assistenza ai malati e in grado di garantire risultati di alta qualità”.

L’inaugurazione del Creu, prevista entro l’anno, sarò rinviata ai primi del st1 ignored 2015, a causa di impegni del Rettore e del professor Falini.

Elisabetta Puccetti Margaritelli,  oltre a manifestare grande soddisfazione, ha ricordato il lavoro di supporto svolto dal comitato umbro dell’Airc, che celebra i vent’anni di attività, in cui lavorano 150 volontari impegnati a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. “Siamo fortunati in Umbria – ha detto – dove vengono convogliati finanziamento nazionali quattro volte superiori ai fondi raccolti nella nostra regione.  Non è un caso – ha concluso – perché tali stanziamenti, come dimostra il gruppo di ricerca di Falini, hanno dato grandi risultati, di risonanza anche internazionale”.

In conclusione è intervenuto Falini per ricordare che il Premio Venosta rappresenta una tappa fondamentale del suo lavoro di ricerca e di assistenza medica più che trentennale, svolto a Perugia. “Dopo il rientro dagli Usa – ha dichiarato – ho scelto di rimanere nel capoluogo umbro  perché qui, nell’Istituto di Ematologia dell’Ateneo, mi è stata data la possibilità di operare ottenendo importanti risultati, lavorando con un gruppo di collaboratori validi, tra i  quali alcuni giovani di grande qualità.  Credo, infatti, che il nostro Paese abbia grandi potenzialità ancora da esprimere nel campo della ricerca scientifica, anche se lavorare qui, oggi, è molto più problematico che in altri Paesi come gli Stati Uniti d’America” .

Al termine il Rettore Moriconi ha consegnato al professor Falini una copia della ‘Summa Perusina’, per sottolineare l’importanza di questa giornata per l’Università, per Perugia e per l’Umbria, da non dimenticare.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy