• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2014

Cento anni dal primo conflitto mondiale: seminario Unime

Università degli Studi di Messina – Si svolgerà martedì 9 e mercoledì 10 dicembre, alle ore 9.30, presso l’Aula “L. Campagna” del Disgesi un seminario sul conflitto mondiale “1914-1918. Storie, immagini, istituzioni, voci della Grande Guerra”.

Conflitto mondiale

Conflitto mondiale

Quest’anno l’Europa ricorda i cento anni dallo scoppio del primo conflitto mondiale.

Un evento che doveva mutare radicalmente, con effetti dirompenti, le società europee, ancora saldamente legate a schemi culturali, a codici di comportamento, a regole giuridiche dell’Ottocento borghese.

In considerazione dell’enorme portata e del significato che quel tragico conflitto mondiale ha avuto, e non solo per il Vecchio Continente, si vuole offrire, agli studenti, la possibilità di riflettere, in una dimensione seminariale, su quelle vicende che segnano uno snodo fondamentale nel passaggio fra Otto e Novecento, aprendo la strada ad una deriva autoritaria che porterà l’Europa a divenire teatro di un’altra guerra mondiale, e segnando la definitiva e violenta frattura con gli schemi (culturali, giuridici, istituzionali, sociali) della società ottocentesca.

Il seminario sul conflitto mondiale, propone agli studenti una ricostruzione degli avvenimenti a “tutto tondo”, attraverso una metodologia ed un approccio di tipo interdisciplinare e il contributo di alcuni filmati originali dell’epoca.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy