• Google+
  • Commenta
16 dicembre 2014

Dialogoi Regione Puglia e Poliba firmano un protocollo d’intesa

Politecnico di Bari – Dialogoi Poliba sulla Comunicazione. Questa mattina nella sede del rettorato la firma del protocollo d’intesa

Collaborazione Dialogoi Poliba

Collaborazione Dialogoi Poliba

Accordo di collaborazione tra il Politecnico e il Distretto Produttivo della Comunicazione, Editoria, Industria Grafica e Cartotecnica (Dialogoi) della Regione Puglia

“Comunicare nel modo migliore le eccellenze e le opportunità che questo territorio riesce a creare. Valorizzare le nostre risorse umane che non hanno rivali in nessun settore. Contrastare la fuga dei cervelli dalla nostra regione”.

Questo è il pensiero unanime espresso dal rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio e del presidente del Distretto Produttivo della Comunicazione, dell’Editoria, dell’Industria Grafica e Cartotecnica (Dialogoi) della Regione Puglia, Sergio Ventricelli, che questa mattina nella sede del rettorato hanno ufficializzato un accordo strategico mediante la sottoscrizione di un protocollo d’intesa.

Accordo di collaborazione tra Dialogoi Poliba

All’incontro erano presenti il delegato del rettore alla comunicazione, Riccardo Amirante, il direttore generale del Politecnico Antonio Romeo, il vice presidente vicario di Dialogoi Ettore Chiurazzi, il segretario generale di Dialogoi, Riccardo Figliolia, e il responsabile della gestione amministrativa di Dialogoi Michele Riglietti.

Il Politecnico di Bari e il Distretto Dialogoi hanno così dato vita a una partnership che, attraverso la definizione di progetti condivisi, realizzerà nuove e significative sinergie tra imprese e mondo accademico, per generare eccellenze in aree di sviluppo, innovazione e internazionalizzazione. La comunicazione, l’innovazione e la formazione saranno strettamente legate al contesto economico e produttivo territoriale per sostenerlo e potenziarlo con azioni condivise e mirate. Il Distretto Dialogoi, che raggruppa oltre 140 imprese con caratteristiche di produzione di prodotti e servizi diversificate tra di loro e 20 tra enti, centri di ricerca, università, organizzazioni e associazioni, metterà a disposizione del Politecnico la propria competenza industriale per implementare e internazionalizzare le attività di comunicazione, animazione e formazione, anche attraverso la partecipazione a progetti europei. “Una serie di azioni comuni – ha sottolineato il presidente Ventricelli – che permettano al Politecnico e al Distretto di individuare anche attività di marketing per la creazione di nuovi network internazionali e per l’organizzazione di eventi di promozione a sostegno di realtà già esistenti, a partire da Matera 2019 “. Un pensiero valorizzato anche dal rettore Di Sciascio che ha aggiunto, “i nostri ragazzi sono preparatissimi e assai motivati, con questo accordo proveremo a raccontarci meglio e, soprattutto, a cogliere tutta una serie di opportunità che il mondo delle imprese ci chiede”. Tra i primi obiettivi che i due partner si sono posti, la possibilità di valorizzare la cosiddetta industria creativa, a partire dalla riscoperta di strutture e contenitori sul territorio regionale e non solo, e la possibilità di costruire sinergicamente una collaborazione con la veicolazione dei prodotti pugliesi sul mercato statunitense.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy