• Google+
  • Commenta
29 dicembre 2014

Drammaturgia e Cinematografia: Master di II Livello allUniversità Federico II

Università degli Studi di Napoli “Federico II” – II Dipartimento di Studi Umanistici prima edizione Master di II Livello in Drammaturgia e Cinematografia coordinato da Pasquale Sabbatino

Drammaturgia e Cinematografia

Drammaturgia e Cinematografia

Facoltà di Lettere e Filosofia via Porta di Massa, 1 scadenza bando 14 gennaio 2015. Stage presso la sede RAI di Napoli.

Per andare incontro ad un periodo di forte crisi economica, la tassa di iscrizione è stata rateizzata e dimezzata a 500 euro

Al via la prima edizione del Master in Drammaturgia e Cinematografia. Critica, scritture per la scena e storia, istituito dall’Università Federico II di Napoli e coordinato da Pasquale Sabbatino. Il Master risponde alla domanda di Alta Formazione nei settori della drammaturgia in Europa, della scrittura drammatica, della critica teatrale e del rapporto fra drammaturgia e cinematografia. Ha la durata di un anno e dà diritto a 3 punti nella graduatoria degli insegnanti.

Master in Drammaturgia e Cinematografia alla Federico II Napoli

Scadrà il prossimo 14 gennaio 2015 il bando di ammissione alla prima edizione del Master di II livello in Drammaturgia e Cinematografia. Critica, scritture per la scena e storia, coordinato da Pasquale Sabbatino e afferente al Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (via Porta di Massa 1).

Il Corso in Drammaturgia e Cinematografia, aperto ad un numero massimo di 50 vincitori in possesso di un diploma di laurea (vecchio ordinamento) o di qualsiasi laurea specialistica/magistrale, risponde alla domanda di alta formazione professionale di esperti sia nei settori della critica teatrale e cinematografica sia delle scritture per la scena e per il set, in grado di operare nel campo editoriale, televisivo, multimediale, museale e cinetecario.

Il percorso formativo in Drammaturgia e Cinematografia (60 cfu) prevede attività didattica frontale e online, laboratori, stage e la presentazione di un elaborato finale. Per andare incontro ad un periodo di forte crisi economica, l’importo di iscrizione al Master, che dà comunque diritto a 3 punti nella graduatoria degli insegnanti, è pari a 500 euro (dilazionabile in due rate).

Materie del master in Drammaturgia e Cinematografia

Le principali discipline di insegnamento sono: teatro italiano ed europeo tra letteratura e storia, critica e storia del cinema, scrittura e tipologie testuali per lo spettacolo e il giornalismo, discipline giuridiche e gestionali. Obiettivo dell’attività di stage è la sperimentazione diretta delle conoscenze acquisite, lavorando sul campo. Oltre ad essere ospitati da giornali, archivi, biblioteche, redazioni giornalistiche e teatri, gli allievi del Master parteciperanno a laboratori con artisti e registiseminari con critici teatrali e critici cinematografici delle testate nazionali, ed incontri con operatori televisivi nella sede Rai di Napoli.

I testi realizzati nei laboratori di scrittura teatrale e cinematografica, guidati da Peppe Barra e Fortunato Calvino, e nei seminari di critica (Giulio Baffi, Valerio Caprara, Pasquale Iaccio, Stefano De Stefano), ritenuti originali dal Consiglio di Master, saranno pubblicati nel sito del corso ospitato dal server dell’Ateneo (www.drammaturgiacinematografia.unina.it), nelle collane editoriali specifiche e nella “Rivista di letteratura teatrale”, diretta da Pasquale Sabbatino e Piermario Vescovo e inserita dall’Anvur nella fascia A per la sua alta scientificità.

Claudia Cardinale, Maurizio ScaparroLuca e Luigi De Filippo, Toni Servillo, Peppe Barra, Isa Danieli, Ruggiero Cappuccio, Francesco  Saponaro, Manlio Santanelli, Maurizio De Giovanni, Pino Imperatore, Peppe Lanzetta, Fortunato Calvino, Renato Quaglia sono solo alcuni nomi di un crescente elenco di artisti, drammaturghi, registi, scrittori ed esperti che l’Ateneo federiciano, particolarmente attento all’ambito dello spettacolo e della comunicazione, ha invitato in questi ultimi anni.

Inoltre l’Ateneo è promotore di numerosi convegni e di recente si sono svolte le giornate di studio “Eduardo De Filippo tra testo e scena” ed “Eduardo De Filippo e il teatro del mondo”, in sinergia con il Forum Universale delle Culture.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy