• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2014

Gran Galà LIUC Alumni: i nuovi progetti dell’associazione laureati LIUC  

Università “Carlo Cattaneo” – Liuc – Lo scorso sabato presso lo Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel & Conference Centre il Gran Galà LIUC Alumni

Sabato 13 dicembre l’Associazione dei laureati LIUC, LIUC Alumni, ha radunato i propri associati nella bella cornice dello Sheraton Milan Malpensa Airport Hotel & Conference Centre, per una serata di gala rivelatasi un importante momento di confronto e scambio, in cui i laureati, oggi professionisti, manager, imprenditori e rappresentanti di istituzioni, hanno avuto l’occasione di sedersi allo stesso tavolo, discutere, conoscersi e divertirsi insieme.

Gran Galà LIUC Alumni

La serata è stata organizzata con il supporto dell’Università e in collaborazione con l’Associazione Amici della LIUC.

LIUC Alumni è nata nel 2008 e negli anni ha lavorato per costruire e mantenere saldo il network tra i laureati, proponendo eventi conviviali e professionali, sempre in collaborazione con l’ateneo.

A dare il benvenuto al nutrito gruppo di Alumni presenti, ma anche a descrivere le attività in agenda per il 2015 e a illustrare gli obiettivi delle aree nate nel corso del 2014, è stato il Presidente dell’Associazione Christian Tagliaferri.

L.A. Entrepreneurship Club, guidata da Giancarlo Vergine, è la piattaforma di incontro ed attività tra imprenditori per creare un gruppo tematico interno all’associazione, che raggruppi Imprenditori, Imprese, Start-up e Liberi Professionisti.

L.A. Charity, guidata da Claudio Magni, è l’area deputata alla raccolta di fondi e al finanziamento di borse di studio, per portare un aiuto concreto alle persone che ne necessitano.

E ancora, L.A. International, guidata da Alessandro Fragiacomo: la piattaforma, ad oggi con base a Londra, ha il compito di raccogliere i laureati che operano all’estero per favorire ed incrementare i contatti tra di loro e con chi vuole trasferirsi.

Proprio alcuni laureati che oggi lavorano oggi all’estero hanno inviato un video – messaggio per essere comunque presenti attraverso un breve racconto del proprio percorso: dall’Inghilterra a Singapore, dall’Australia all’Olanda, dalla Polonia agli Stati Uniti, dal Lussemburgo al Qatar, dall’Austria al Canada, per un vero e proprio giro del mondo targato LIUC.

Durante l’evento è stata inoltre annunciata l’istituzione del riconoscimento dell’Alumnus dell’anno che avrà lo scopo di premiare nel corso del 2015 il laureato che meglio si sarà distinto per meriti professionali.

Gradito anche l’intervento di Mary Franzese, LIUC Alumna, cofondatrice e responsabile marketing di Neuron Guard, start-up medicale italiana recentemente classificatasi al primo posto alla Intel Global Challenge in Sylicon Valley presso l’UC Berkeley.

Per l’Università erano presenti il Consigliere di Amministrazione Pierluigi Riva, docenti e dirigenti come Luigi Rondanini, Responsabile dell’Ufficio Placement. Il Rettore Valter Lazzari, impossibilitato a partecipare, è intervenuto con un video messaggio.

Numerosi anche gli imprenditori – della Provincia di Varese e non solo – presenti alla serata, insieme ai rappresentanti della Scuderia Ferrari Club di Saronno.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy