• Google+
  • Commenta
24 dicembre 2014

Ilaria Colazzo di Adi su FFO 2014: finanziamento del sistema universitario

Ilaria Colazzo

ADI – Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani – Un gesto dal valore politico, per denunciare il mancato cambio di passo da parte del Governo sulle politiche di finanziamento del sistema universitario: questo il senso dell’astensione espressa in Senato Accademico dall’ADI Lecce sul bilancio di previsione dell’Unisalento attraverso la propria rappresentante Ilaria Colazzo

Ilaria Colazzo

Ilaria Colazzo

“Ci siamo astenuti perché riteniamo grave che la nostra università sia stata chiamata a votare il bilancio senza conoscere l’entità complessiva del FFO stanziato per il prossimo anno: il decreto con la ripartizione del Fondo per il Finanziamento Ordinario del sistema universitario é stato infatti pubblicato solo dopo che il Senato Accademico aveva deliberato favorevolmente sul bilancio e l’ammontare complessivo dello stanziamento é inferiore rispetto al precedente per un totale di 1.746.000 euro; un dato che conferma purtroppo i nostri timori e che ci rende ancora più convinti della nostra decisione.” – Sono queste le dichiarazioni di denuncia di Ilaria Colazzo di Adi Lecce –

Ilaria Colazzo su FFO 2014 a Unisalento

“La scelta di affidarsi ai cosiddetti “costi standard” per la ripartizione del fondo e accantonare progressivamente il calcolo sulla base della spesa storica inciderà negativamente sul bilancio del nostro Ateneo: una diminuzione che già per il prossimo anno, con il calcolo misto (80% su base storica, 20% secondo il valore del costo standard, al netto della quota premiale) , si attesterà come precedentemente ricordato su una flessione di 1.746.000 euro, nonostante l’aumento complessivo dell’Ffo di 80 milioni di euro. Non solo: la legge di stabilità prevede per i prossimi 3 anni un taglio di 260.000.000 di euro sul Fondo per il Finanziamento Ordinario che aggraverà ulteriormente la situazione.” – Dice Ilaria Colazzo –

“Per queste ragioni, pur considerando apprezzabili gli sforzi dell’Unisalento per affrontare un momento così critico con un bilancio che punta a garantire la tenuta dell’istituzione accademica, abbiamo deciso di astenerci in Senato. Da parte nostra, come associazione dei dottorandi e dei dottori di ricerca continueremo la nostra battaglia contro il definanziamento del sistema universitario pubblico e per promuovere una forte inversione di tendenza sul fronte del finanziamento della ricerca e dell’istruzione e sui meccanismi di reclutamento (come nel caso dell’emendamento votato nella legge di stabilità che depotenzia il meccanismo di “tenure track”, che tuttavia dimostra come la nostra mobilitazione a livello nazionale abbia prodotto il risultato di limitare fortemente i danni rispetto al testo inziale).” – Conclude Ilaria Colazzo –


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy