• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2014

Indagini campionarie online, convegno a Unibz



Libera Università di Bolzano – Un convegno internazionale sulle indagini campionarie online

Indagini campionarie OnLine

Indagini campionarie OnLine

Domani si concluderà il settimo “Internet Survey Methodology Workshop”, un convegno di tre giorni dedicato alle indagini campionarie svolte via web.

Alcuni tra i maggiori esperti di indagini campionarie stanno discutendo con i colleghi italiani ed europei delle principali questioni metodologiche che questo metodo di raccolta dati pone ai ricercatori e illustrano alcune delle più interessanti esperienze di raccolta dati online.

Workshop sulle indagini campionarie online a Unibz

Al workshop sulle indagini campionarie online partecipano circa 60 esperti da tutta Europa, provenienti da università, istituti centrali di statistica, aziende del settore ricerche di mercato e d’opinione. Tra i tanti ospiti, anche i prof. Mick Couper e Frederick Conrad dell’University of Michigan.

Il convegno, organizzato dal dott. Teresio Poggio e dal prof. Michael Bosnjak, entrambi docenti della Facoltà di Economia della Libera Università di Bolzano, mira a illustrare lo stato dell’arte per quanto riguarda l’accuratezza e l’affidabilità dei rilevamenti campionari via internet e a mostrare alcuni esempi di come le principali difficoltà emerse con questo nuovo metodo di raccolta siano state superate per realizzare indagini statistiche per enti pubblici e privati.

I principali temi sviluppati durante i tre giorni del workshop sulle indagini campionarie online sono i seguenti: lo sviluppo e il design del questionario, le indagini sulle imprese, l’uso di dati raccolti durante il processo dell’intervista, i problemi di campionamento e l’utilizzo di campioni non probabilistici, le indagini che utilizzano più modalità di risposta (es. web e questionari postali) e relativi problemi di comparazione, websurvey condotte su smartphone e tablet. Domani, nell’ultimo giorno del workshop, il prof. Mick Couper, il Prof. Frederick Conrad e il prof. Stefano Maria Iacus (Università di Milano e Voices from the Blogs), discuteranno delle possibili collaborazioni tra chi lavora sulle indagini campionarie e chi lavora con i cosiddetti Big Data (es. quelli ricavabili da social media come Twitter e Facebook).


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy