• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2014

Jobs Act cambia il diritto del lavoro: incontro al Sant’Anna di Pisa

Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento S.Anna di Pisa – Il 12 dicembre giornata di studio sulla Jobs Act e diritto del lavoro 

Jobs Act e diritto del lavoro

Jobs Act e diritto del lavoro

Conclusa dalla lectio magistralis della vice Presidente del Senato Valeria Fedeli, intervengono Laura Calafà (Università di Verona), Sandro Bonaceto (Direttore Confindustria Toscana), Alfredo de Girolamo (Presidente ConfServizi Cispel Toscana); iscrizioni per il ciclo di lezioni entro il 26 gennaio 2015

Flessibilità, tutele crescenti, licenziamenti: il Jobs act cambia il diritto del lavoro, un convegno e un corso di alta formazione ne illustrano le novità  

Al Jobs Act appena approvato la Scuola Superiore Sant’Anna dedica un convegno, concluso dalla lectio magistralis di Valeria fedeli, vice Presidente del Senato, e un corso di alta formazione sulla legge che cambia il mondo del lavoro e i rapporti che lo regolano.

Jobs Act e la grande trasformazione del lavoro

La giornata di studio “Il Jobs Act e la grande trasformazione del lavoro”, la cui data è stata fissata con larghissimo anticipo, in programma per venerdì 12 dicembre con inizio alle ore 15.00, diventa l’occasione per presentare il corso che inizierà a febbraio 2015, con iscrizioni aperte fino 26 gennaio 2015.

Il convegno Jobs Act e la grande trasformazione del lavoro, affronta i temi posti dalla riforma del mercato del lavoro e analizza le trasformazioni del mondo del lavoro che interessano l’Italia e l’Europa, ricondotte nell’ambito di quella che alcuni studi definiscono “la seconda età delle macchine”. Alla vice Presidente del Senato Valeria Fedeli è affidata la lectio magistralis intitolata “Le trasformazioni del lavoro in Italia e il nodo delle riforme”, a chiusura del convegno. L’introduzione e il coordinamento dell’evento in programma il 12 dicemnbre sono curati dai professori e avvocati Paolo Carrozza, Ordinario di Diritto costituzionale alla Scuola Superiore Sant’Anna, e Pasqualino Albi, Docente e Ricercatore in Diritto del lavoro all’Università di Pisa. Prima della lectio magistralis della senatrice Valeria Fedeli, sono previsti gli interventi di Laura Calafà (Università di Verona), Sandro Bonaceto (Direttore Confindustria Toscana), Alfredo De Girolamo (Presidente ConfServizi Cispel Toscana).

A margine del convegno su Jobs Act, viene presentata la seconda edizione del corso di alta formazione rivolto a coloro che possiedono una laurea quadriennale (vecchio ordinamento), triennale, specialistica e magistrale (nuovo ordinamento) in giurisprudenza, in scienze dei servizi giuridici, in scienze politiche e in economia. Possono presentare domanda di partecipazione anche i professionisti con esperienza di almeno un anno nell’area nella gestione della risorse umane o delle relazioni sindacali, nonché gli iscritti all’Ordine dei consulenti del lavoro, degli avvocati, dei dottori commercialisti. Agli iscritti a questi Ordini saranno anche rilasciati crediti formativi.

Il corso in diritto del lavoro, con inizio a febbraio 2015, offre un percorso formativo di 45 ore in totale e si occupa con particolare attenzione delle recenti riforme del mercato del lavoro che hanno introdotto importanti modifiche in tema di flessibilità dei rapporti lavorativi e del cosiddetto Jobs Act. Quest’ultimo – ricordano Paolo Carrozza e Pasqualino Albi, Responsabili scientifici del corso – “esprime un modello destinato ad incidere in maniera profonda – sul diritto del lavoro nei suoi punti vitali. Si consideri in particolare che la riforma in corso di approvazione prevede modifiche radicali sui licenziamenti, l’introduzione del contratto a tutele crescenti, una nuova disciplina delle mansioni, un nuovo regime dei controlli a distanza dell’attività lavorativa, importanti modifiche in tema di tutela della genitorialità e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Il programma – concludono – è stato pensato affinché si possano affrontare le principali novità normative appena approvate”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy