• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2014

Paga con un bacio: cos’è e come funziona paga con un bacio in Italia

Paga con un bacio

In tempi dove si è alla continua ricerca del low cost, soprattutto sotto Natale, ecco spuntare una nuova iniziativa: paga con un bacio

Paga con un bacio

Paga con un bacio

Ma di cosa stiamo parlandaldo? Cos’è paga con un bacio? Dove nasce questa iniziativa? Cosa si può pagare con un bacio e come funziona questa nuova iniziativa?

Nonostante la passionalità dell’idea, paga con un bacio non è una trovata italiana. Infatti è stata importata niente poco di meno che da un bar di Sydney, il Metro Saint James.

Ma di cosa si tratta esattamente?

Paga con un bacio: in cosa consiste e dove partecipare

Paga con un bacio è l’iniziativa australiana che consiste appunto nella possibilità di poter pagare un caffè con un bacio. L’idea, venuta ai gestori del locale per cercare di attirare il maggior numero di clienti possibile, ha ora reso famoso il Metro St. James bar in tutto il mondo.

Ovviamente sussistono delle regole: nel bar che ha dato l’idea l’offerta è valida in orari prestabiliti, dalle nove alle undici del mattino. La possibilità che “paga con un bacio” non funzioni però c’è: infatti, se il cameriere – a questo punto dobbiamo intuire sia un grande esperto del campo – ritiene che il bacio non sia un “bacio vero”, dato con il giusto coinvolgimento, bisogna pagare regolarmente.

Paga con un bacio a Milano e in Italia da Nord al Sud

Da questo mese, anche alcuni bar italiani hanno deciso di prendere ispirazione e applicare la romantica iniziativa in territorio nostrano, da nord a sud.

Paga con un bacio a Milano Paga con un bacio in Italia

A Milano, la Wineria  – che già propone di base una cultura sul vino aperta a tutte le tasche (il prezzo di una bottiglia non supera mai i 20 euro) – ha scelto di dare la possibilità di non pagare il primo bicchiere purché i due partner accettino di baciarsi appassionatamente al momento del conto. L’offerta sarà valida tutti i mercoledì di dicembre durante l’orario di aperitivo, dalle 18 alle 21.

A Pozzuoli, il TheSign promuove “paga con un bacio” durante le domeniche dalle 18.30 alle 21, aggiungendo un tocco “social”. Le persone che decidono di aderire a “paga con un bacio” vengono infatti fotografate al momento del romantico gesto per poi poter vedere la propria foto pubblicata sui canali social del locale con l’hashtag #PagaConUnBacio.

In un’epoca all’insegna della continua condivisione, “paga con un bacio” è una brillante trovata trovata pubblicitaria che promuove l’avvicinarsi delle persone, in modo meno spiccatamente social ma decisamente più realistico, ed è destinata a strappare un sorriso proprio a tutti.

Guarda il video dell’iniziativa “paga con un bacio” alla Wineria di Milano

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy