• Google+
  • Commenta
17 dicembre 2014

Medicina difensiva, regole che inducono, regole che riducono

Medicina difensiva
Medicina difensiva

Medicina difensiva

Medicina Difensiva – Un problema per il futuro dell’assistenza sanitaria. Tra regole che la inducono e regole che la riducono

Il 18 dicembre 2014 presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata si terrà il convegno “Medicina Difensiva – Regole che la inducono, regole che la riducono”, un’iniziativa congiunta dell’Università degli Studi di Roma”Tor Vergata”, del CEIS Tor Vergata e dell’Università Telematica Giustino Fortunato.

Intervengono, tra gli altri, il rettore dell’Università Roma Tor Vergata Giuseppe Novelli, Tiziana Frittelli, Direttore Generale Policlinico Tor Vergata e il prof. Vincenzo Atella, Direttore CEIS Tor Vergata.

Nel settore sanitario l’insieme di comportamenti che, al di fuori dell’obiettivo di tutela del paziente, tendono a limitare il rischio di un contenzioso giudiziario nello svolgimento dell’attività professionale identifica quel modo di operare che comunemente prende il nome di medicina difensiva. Essa può essere praticata attraverso un’eccessiva prescrizione di esami e analisi non necessari a scopo cautelativo (modalità positiva), o astenendosi dall’intervento di cura in casi ritenuti ad alto rischio (modalità negativa).

L’adozione della medicina difensiva rappresenta un enorme problema per i sistemi sanitari di tutti i paesi industrializzati, in particolar modo per quello italiano. Il fenomeno incide economicamente per oltre 10 miliardi di euro (circa lo 0,75% del Pil) e determina una serie negativa di effetti sul sistema sanitario che influiscono sulla sua efficienza complessiva: allungamento delle liste d’attesa per gli esami specialistici, l’aumento negli accessi al pronto soccorso e l’occupazione più del dovuto di posti letto nelle strutture ospedaliere.

La giornata di studio sarà l’occasione per dibattere sui vari aspetti che caratterizzano la medicina difensiva, coinvolgendo nel dibattito giuristi, economisti, medici, amministratori e rappresentanti dei pazienti. Inoltre, la giornata sarà anche l’occasione per presentare un documento in cui si espongono le attività del gruppo di ricerca del CEIS Tor Vergata sulla medicina difensiva.

Seguirà la tavola rotonda “Quali regole per risolvere il problema della medicina difensiva?”, che vedrà riuniti i vari stakeholder per discutere le possibili soluzioni per ridisegnare le politiche di intervento nel settore al fine di arginare il problema.

Interverranno rappresentanti di: ANIA, Camera Arbitrale della CCIAA di Roma, Cittadinanza Attiva, Corte dei Conti, FIASO, Policlinico Tor Vergata, Tribunale del malato e Università Roma Tor Vergata.

Programma del Convegno sulla medicina difensiva all’Università Tor Vergata

  • 9:00 – 9:20        Registrazione partecipanti
  • 9:40 – 10:10      Presentazione dell’attività di ricerca
    • Prof. Vincenzo Atella, Direttore CEIS Tor Vergata – Associato di Economia Università Tor Vergata
    • Prof. Emiliano Marchisio, Associato di diritto commerciale Università Telematica Giustino Fortunato
  • 9:20 – 9:40        Saluti di benvenuto
    • Prof. Giuseppe Novelli, Rettore Università di Roma Tor Vergata
    • Prof. Augusto Fantozzi, Rettore Università Telematica Giustino Fortunato
    • Dr.ssa Tiziana Frittelli, Direttore Generale Policlinico Tor Vergata
  • 10:10 – 11:00     Il nesso causale e la “neutralizzazione del rischio”
    • Cons. Giacomo Travaglino, III Sezione Civile della Corte di Cassazione
    • Prof. Salvatore Aleo, Ordinario di diritto penale Università di Catania
    • Discussant: Dott.ssa Paola Antonioli, Università di Ferrara (*)
  • 11:00-11:30       Coffee Break
  • 11:30–12:15       I danni sofferti e i danni risarcibili
    • Dott. Mauro Di Marzio, III Sezione Civile della Corte d’appello di Roma
    • Discussant: Dott. Marino Nonis, Direttore Sanitario Ospedale Cristo Re
  • 12:15-13:00       Analisi economica della malpractice medica
    • Prof.ssa Veronica Grembi, Assistant Prof. of Law and Economics – Copenhagen Business School
    • Discussant: Dott. Carlo Savino, Responsabile Studi Economici ANIA
  • 14:00-14:45       Gli approcci alla conciliazione
    • Avv. Monica De Rita, Vice Direttore Camera Arbitrale della CCIAA di Roma
    • Discussant: Avv. Andrea Bandini, Associazione Italiana per lArbitrato
  • 13:00-14:00       Pausa pranzo
  • 14:45-16:15       Tavola Rotonda – Quali regole per risolvere il problema della medicina difensiva? Partecipano:
    • Dott. Roberto Benedetti, Vice Procuratore Generale presso Corte dei Conti
    • Avv. Monica De Rita, Vice Direttore Camera Arbitrale della CCIAA di Roma
    • Dott. Dario Focarelli, Direttore Generale ANIA
    • Dott.ssa Tiziana Frittelli, Direttore Generale Policlinico Tor Vergata
    • Dott. Pierluigi Marini, Vice Presidente Nazionale ACOI
    • Prof. Luigi Marsella, Professore Medicina Legale Policlinico e Università Tor Vergata
    • Dott.ssa Francesca Moccia, Vicesegretario Cittadinanza Attiva
    • Dott. Francesco Ripa di Meana, Presidente FIASO
  • 16:15–16:30       Brevi considerazioni conclusive
    • Proff. Vincenzo Atella ed Emiliano Marchisio

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy