• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2014

Uniurb: XV Convegno dei Teatri delle Diversità e Teatro Aenigma

Teatri delle Diversità

Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” – L’esperienza del Teatro Aenigma in vista del XV Convegno di Urbania

Teatri delle Diversità

Teatri delle Diversità

Interazione Sociale e Teatro Universitario Internazionale. Un felice intreccio di propositi e creazioni artistiche 

In vista dell’apertura del XV Convegno dei Teatri delle Diversità ad Urbania il 13 e 14 dicembre, si sono avviati nel territorio i progetti di produzione e creazione artistica a cura dal Teatro Aenigma presenti nella programmazione della rassegna “Ombre, tracce, evanescenze: laboratorio universitario internazionale”.

L’impegno produttivo del teatro Aenigma è orientato sia sul versante del teatro di interazione sociale con la Rivista “Teatri delle diversità” giunta al suo diciannovesimo anno di vita, sia sul versante del Teatro Universitario Internazionale; Vito Minoia, presidente del Teatro Aenigma e direttore della rivista “Teatri delle Diversità” è stato infatti confermato vicepresidente dell’AITU-IUTA (International University Theatre Association) e coordinatore del Comitato editoriale delle pubblicazioni internazionali dell’associazione.

Venerdì 12 presso l’Istituto Superiore “Della Rovere” di Urbania, la Compagnia Néon Teatro di Catania presenta La grandezza di vivere con Monica Felloni (regista), Manuela Partanni (danzatrice), Piero Ristagno (poeta), produzione del Teatro Aenigma . Un incontro di teatro in cui viene mostrato il prezioso rapporto fra il silenzio e la parola, fra la parola e il corpo, fra il corpo e il pensiero per fare sperimentare ai ragazzi il processo creativo che sta alla base del ‘fare’ teatro di una delle compagnie europee più significative nell’ambito del Teatro e Disabilità che ha ricevuto il “Premio Teatri delle diversità” nel 2013. Nell’occasione verrà presentato il libro “La grandezza di vivere” edizioni Nuove Catarsi, che inaugura la collana “Sentiero di(f)forme”, febbraio 2014, testimonianza preziosa dell’attività del gruppo Néon, in cui si percepisce la diversità accolta e praticata come opportunità. E cioè un valore politico fecondo.

Una seconda produzione teatrale di Aenigma, come approfondimento del discorso su teatro e disabilità ha avuto una sua prima tappa pubblica a Casinina di Auditore, dove, venerdì mattina 5 dicembre, davanti agli allievi dell’Istituto Comprensivo di Mercatino Conca, i ragazzi della Compagnia Volo Libero del Centro Socio Educativo Riabilitativo” Margherita” hanno presentato il primo studio scenico dello spettacolo ispirato al romanzo di Michele Gianni Il piombo e l’orologio. Alla presenza dell’autore e di due detenuti della ex Casa Mandamentale di Macerata Feltria (in funzione di un percorso rieducativo attraverso l’arte scenica praticato negli ultimi due anni) i presenti si sono scambiati pensieri e riflessioni sulla disabilità, la detenzione, e il valore del lavoro, dell’arte e del teatro nel recupero della dignità e della felicità umana; l’evento è stato realizzato in collaborazione con la Cooperativa Labirinto e con gli ATS n. 1 di Pesaro e n. 5 di Macerata Feltria nell’ambito del Progetto La Scena Conviviale.

Ad Urbino infine è da poco avviato il Progetto Kafka con la regia di Francesco Gigliotti e che sta muovendo i suoi primi passi a partire da un laboratorio rivolto agli studenti universitari di Urbino. L’attività si svolge in sessioni intense di lavoro fino alla prossima primavera quando sarà prevista la presentazione al pubblico della nuova produzione presso il Teatro La Vela. Le iscrizioni sono ancora aperte telefonando al 3336564375 fino alla prossima sessione di lavoro prevista a partire dal 22 gennaio 2015.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy