• Google+
  • Commenta
23 gennaio 2015

Eventi Giorno della Memoria 2015: manifestazioni a Scuola e in Italia

Eventi Giorno della Memoria

Sono sempre più numerose le attività e gli Eventi Giorno della Memoria organizzati in Italia per informare e coinvolgere adulti e bambini.

Eventi Giorno della Memoria

Eventi Giorno della Memoria

Ecco i consigli della Redazione per la giornata della memoria 2015.

Da Torino a Roma, gli Eventi Giorno della Memori celebrano i 70 anni dell’Olocausto con poesie, frasi celebri, video per bambini e attività didattiche per scuole primarie

Come spiegare ad un bambino innocente quanto sia bestiale la ferocia umana? Quali immagini, video per bambini sulla Shoha possono essere oggetto di attività didattiche per bambini della scuola primaria?

In Italia negli ultimi anni si moltiplicano gli eventi Giorno della Memoria per non dimenticare quanti morti innocenti sono stati uccisi dal regime nazista e che solo 70 anni fa è stata consumata una delle persecuzioni più crudeli della storia.

Gli eventi Giorno della Memoria in Italia sono davvero numerosi e tra letture e poesie per bambini, proiezioni di film ed incontri, in tanti anche quest’anno ripercorrano alcune tappe storiche più significative dello sterminio degli ebrei.

Le città più grandi come Milano, Torino, Roma o Venezia dedicheranno agli eventi sul Giorno della Memoria numerose location e spazi per incontri e conferenze, ma anche nelle città più piccole e all’interno di quasi tutte le scuole italiane saranno proiettati film e si terranno attività didattiche per ricordare l’abbattimento dei terribili cancelli di Auschwitz.

Eventi Giorno della Memoria: Torino, Milano e Venezia per il 27 Gennaio

Eventi sul Giorno della Memoria per Studenti per non  dimenticare <<< scarica

Il Giorno della Memoria si celebra per ricordare che nel 1945, nello stesso giorno, furono abbattuti i cancelli del terribile campo ci concentramento di Auschwitz.

Gli eventi Giorno della Memoria in Italia sono davvero numerosi e molti Musei dedicano intere sale alla commemorazione degli ebrei vittime dello sterminio come a Torino, dove il Museo Diffuso della Resistenza propone un programma di eventi, incontri e proiezioni, anche in collaborazione con l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”.

A Milano, invece, tra gli eventi sul Giorno della Memoria più importanti ricordiamo dalle ore 9.30 alle ore 17.30 presso la sala n. 1 al pianoterra di Palazzo Morando, sarà possibile ammirare i dipinti di Mela Muter, mentre dalle ore 20,00 la Sala Verdi del Conservatorio Giuseppe Verdi, ospiterà il concerto di commemorazione del XV Giorno della Memoria.

Anche il Politecnico di Milano, il 27 gennaio a partire dalle ore 9.30, celebrerà il Giorno della Memoria con lo spettacolo ‘Meccaniche del Silenzio – Frammenti umani nel progetto Olocausto’, ideato e interpretato da 16 studenti del Politecnico guidati dal regista del Piccolo Teatro Marco Rampoldi.
Gli eventi Giorno della Memoria a Venezia, invece, sono circa cinquanta e tutti promossi dal Comune e realizzati con la collaborazione di numerose associazioni e istituzioni, per ricordare l’Olocausto e le sue numerose vittime.

Tra gli Eventi Giorno della Memoria 2015 in Italia a Venezia tra le manifestazioni più importanti, ricordiamo la cerimonia cittadina di domenica 26 gennaio al Teatro Malibran, in cui interverranno il sindaco e il presidente della Comunità ebraica veneziana, Paolo Gnignati.

Tra le altre manifestazioni in programma per la giornata della memoria, il concerto in memoria del maestro veneziano di violino Giuseppe Sacerdoti (Conservatorio Benedetto Marcello, 26 gennaio); l’esposizione della bandiera dei Rom nelle sedi principali del Comune di Venezia il 27 gennaio; il convegno “Dove e come cercare ancora un’etica costituzionale – La memoria va mantenuta viva”, con Lorenza Carlassare, FeliceCasson e Amos Luzzatto all’ Auditorium Santa Margherita il 3 febbraio.

Eventi Giorno della Memoria: Roma e Napoli ricordano la Shoha

A Roma il Senato ha organizzato una serie di attività didattiche per ragazzi rivolte soprattutto ai giovani studenti. Infatti sono previsti diversi incontri che forniranno l’occasione per riflessioni orali e scritte che aderiranno al concorso organizzato dal Governo in collaborazione con l’associazione delle comunità ebraiche.

Il Comune di Fiumicino ha convocato un Consiglio straordinario al quale parteciperanno diverse esponenti della cultura come il sindaco Esterino Montino, l’assessore alla Cultura Daniela Poggi, l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio e il Presidente del Consiglio comunale Michela Califano. Durante l’evento saranno proiettate delle immagini riguardanti testimonianze ed eventi che hanno segnato la storia italiana.

Gli eventi del Giorno della Memoria a Napoli sono previsti per domenica 25 gennaio 2015: alle ore 19:00 e alle ore 20:30 l’Associazione Culturale Narte propone nel sottosuolo del Tunnel Borbonico una visita guidata teatralizzata “…e il sole si spense. Shoah: la voce della Memoria”.

Il racconto dell’Olocausto in chiave teatrale, per rievocare testimonianze ed episodi di un passato recente che ha segnato per sempre la storia dell’umanità.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy