• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2015

Specializzazioni medicina 2015 e test accesso a settembre, cosa cambia

Le specializzazioni medicina 2015 sono state molto dibattute specialmente nell’ultimo anno. Il MIUR  è intervenuto più volte affinchè si potesse fare più chiarezza portando dei cambiamenti

Ma quali sono i cambiamenti operati dal Ministero dell’Istruzione sulle specializzazioni medicina 2015? Cosa cambia realmente per le specializzazioni mediche nel nuovo anno?

La Giannini si è impegnata attivamente per iniziare a proporre l’applicazione di suggerimenti che a suo parere possono portare a un cambiamento positivo.

Vediamo quali sono i cambiamenti proposti dal Miur sulle specializzazioni medicina 2015.

Specializzazioni medicina 2015, i cambiamenti proposti dalla Giannini

La Giannini ha intenzione di ripensare totalmente le modalità di ingresso sia per i test di medicina 2015 che per le specializzazioni medicina 2015.

Il Ministro pare sia spinto dalla necessità di andare incontro a giovani impantanati in un percorso sempre più ostico. Dichiara lei stessa in una lettera al Mattino: “Ogni anno selezioniamo un numero limitato di giovani con una prova circoscritta, li facciamo formare in un percorso lungo, complesso e costoso. E dopo oltre sei/sette anni diciamo alla metà di questi laureati che per loro non c’è posto. Inaccettabile”.

La Giannini si dimostrò già molto comprensiva e attenta ai sistemi delle altre nazioni europee nel mese di giugno 2014, quando dichiarò a Radio 1 che la formula del test è poco familiare agli studenti italiani: “Questo metodo introduce nella realtà italiana un sistema che e’ poco familiare per i nostri studenti. Nel  mondo anglosassone, viceversa, gli studenti incontrano molto di frequente lo strumento del test nella loro carriera scolastica. Il nostro e’ un sistema che si giova di altri strumenti di valutazione. Quindi – ha precisato il ministro Giannini- occorre fare una seria riflessione. Penso alla Francia, ad esempio, che liberalizza l’ingresso a medicina per poi selezionare molto severamente gli studenti durante il primo anno di corso. Questa decisione implica ovviamente una serie di difficoltà per gli atenei, comunque e’ una discussione che si apre”.

La soluzione proposta dal ministro per rimediare a questo senso di grande disagio è ad esempio quella di garantire borse di studio a tutti coloro che intendono accedere alle specializzazioni medicina 2015. Tuttavia, è bene chiarire che mentre per quanto riguarda i test di ingresso a medicina pare si stia andando nella direzione dell’abolizione totale, le specializzazioni medicina 2015 non saranno le ultime. La prova di accesso alle Scuole di specializzazione dovrà essere anch’essa più semplice e attinente al piano di studi seguito dagli studenti, tuttavia rimarrà e dovrebbe garantire agli studenti la preparazione migliore e la possibilità di rimanere nella sede che essi preferiscono. Nonostante per ora siano solamente proposte a livello teorico, per molti studenti il parlare seriamente di questi argomenti e soprattutto mettere in discussione cambiamenti di questa portata rappresenta il primo passo verso la realizzazione di molte speranze.

In cosa consiste il test specializzazioni medicina 2015 e valutazione

Il giorno della prova d’esame delle specializzazioni medicina 2015, uno dei candidati sceglie tra tre buste quella che sarà la prova. Il tempo a disposizione è di 90 minuti.

Il punteggio è di +1 per ogni risposta esatta, di 0 per ogni risposta non data e di -0,25 per ogni risposta errata. Per passare alla prova pratica sono necessari almeno 48 punti.

La prova pratica consiste nella valutazione da parte del candidato (che pesca la propria traccia in un gruppo di buste predisposte precedentemente dalla commissione) di un referto oppure di un dato clinico, diagnostico, analitico con la stesura di una relazione scritta sintetica. La prova viene superata se il candidato relaziona in modo corretto e analitico il caso in questione. I punti da raggiungere sono al massimo 15, con un tempo a disposizione di 60 minuti. In entrambe le prove, non è ammessa la consultazione di testi.

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy