• Google+
  • Commenta
14 gennaio 2015

Test Medicina 2015: Date entro il 10 settembre, Novità Miur-Giannini

Ieri pomeriggio si è tenuta l’audizione del Ministro Giannini sui test medicina 2015 e sull’ammissione alle scuole di specializzazione medica. Ecco le novità presentate dal Ministro e da MIUR

Tra le principali novità presentate e relative ai test medicina 2015, citiamo subito le date che saranno fissante non oltre il 10 settembre, si parla inoltre del doppio quiz d’ingresso anziché del metodo alla francese come test d’ingresso,

Restano tanti i dubbi degli studenti, soprattutto dopo gli inconvenienti degli ultimi anni. 

Fortunatamente, già da oggi sono state rese note molte notizie che chiariranno le idee alle aspiranti future matricole del difficile e lungo corso di studi di Medicina.

Novità Miur-Giannini sui test medicina 2015: date, domande e doppio quiz

Tante sono le novità discusse dalla Giannini. Innanzitutto, la Giannini assicura che da quest’anno sarà possibile contare su nuove forme di orientamento: agli studenti sarà data la possibilità di accedere a test auto-valutativi già al liceo che permetteranno loro di testare il proprio livello di preparazione sulle diverse discipline.

Un’altra novità è l’istituzione di corsi di orientamento da seguire all’interno degli stessi atenei.  Dal momento che spetterà a ogni singola Università stabilire se aderire all’iniziativa e secondo quali procedure, al Miur non spetterà che conformarsi alle decisioni degli stessi atenei.

Una delle domande più scottanti riguarda sicuramente per quando bisogna prepararsi. Insomma: quando si terranno i test medicina 2015? Al contrario delle ultime voci che vedevano i test medicina 2015 svolgersi a ottobre, la Giannini ha assicurato che i test avranno luogo entro i primi dieci giorni di settembre. Per quanto riguarda le domande dei test medicina 2015, la Giannini pone come buon proposito quello di avallare la costruzione di test che abbiano effettivamente a che fare con il corso di studi che lo studente va a scegliere, cercando di evitare esclusioni penalizzanti e non sempre giustificabili. Di conseguenza, ciò che si contro-propone rispetto ai vecchi test è l’abolizione delle domande di logica e cultura generale e l’introduzione di domande in inglese.

Novità Miur-Giannini test medicina 2015: cosa succede se il test va male

Niente più ricorsi. Sembra che l’assunzione di altri modelli di selezione si avvicini. Contro il sistema adottato fin ora, al Ministero dell’Istruzione si stanno ipotizzando da un bel po’ altri metodi per non precludere il sogno di una professione a chi non riesce a superare i test. Per ora si parla di modello alla francese, ma nonostante i test medicina 2015 potrebbero essere gli ultimi, si è ancora lontani dalla totale certezza.

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy