• Google+
  • Commenta
20 febbraio 2015

Calcolo Pensione 2015 per Quota 100-Pensioni Anticipate-Opzione Donna

Simulazione calcolo pensione

Gli aggiornamenti sulla Riforma Pensioni 2015 sono priorità del Governo Renzi. Diverse le Novità per il Calcolo Pensione 2015: Ecco come calcolare le Pensioni Anticipate, Quota 100 e Opzione Donna

Calcolo Pensione 2015

Calcolo Pensione 2015

Le novità della Riforma Pensioni 2015 e i requisiti per andare in pensione. Calcola pensione online: importo pensione ed età pensionabile

La nuova Riforma delle Pensioni sta modificando lo scenario lasciato dalla Riforma Fornero, lavorando soprattutto su alcuni punti decisivi come la flessibilità circa il calcolo dell’età pensionabile e l’importo dell’assegno della pensione.

Nuovi regimi pensionistici per pensione anticipata come Quota 100, oppure Opzione Donna  stanno alimentando le speranze di tanti pensionandi che sono alle prese con il calcolo pensione. Ma quando andare in pensione? A quale età si può andare in pensione? L’Inps è un ente in continua evoluzione e il lavoro del Governo Renzi per la Riforma delle Pensioni sta andando a cambiare alcuni requisiti per andare in pensione. Ma vediamo subito cosa serve sapere per il calcolo pensione, quando andare in pensione e a quanto ammonta la pensione secondo gli ultimi dati aggiornati.

Calcolo Pensione 2015: calcola pensione online attraverso le tabelle

“Quando posso andare in Pensione?” Questa domanda avrà riecheggiato nella testa di molti in questi giorni in cui il Governo ha messo mano alla Riforma Pensionistica. Il calcolo dell’età pensionabile dipende da diversi fattori e requisiti.

Scarica da qui gratis >> Tabelle Calcolo Pensione 2015 Anticipata – Vecchiaia – Anzianità

Calcolo Pensione di Vecchiaia: cos’è, requisiti, come fare domanda

La pensione di vecchiaia è una prestazione economica versata mensilmente ai lavoratori dipendenti ed autonomi . I requisiti per fare la domanda per la pensione di vecchiaia sono: raggiungimento dell’età pensionabile stabilita dalla legge ( il calcolo età pensionabile si evince da tabelle); perfezionamento dell’anzianità contributiva e assicurativa richiesta; cessazione dell’attività lavorativa alla data stabilita per avere la pensione.

Dal 1° Gennaio 2012 per il calcolo pensione di vecchiaia bisogna innanzitutto aver raggiunto i 20 anni di contributi al 31 Dicembre 1995.

I requisiti anagrafici per richiedere la pensione di vecchiaia sono riportati nella tabella:

  • Lavoratrici dipendenti privati
  • Lavoratrici autonome
  • Lavoratori/trici dipendenti pubblici
  • Lavoratori/trici autonomi

Per i soggetti assunti dal 1° Gennaio 1996 e per i quali concorrono i requisiti contributivi di 20 anni e i requisiti anagrafici delle tabelle, è possibile richiedere la pensione di vecchiaia se l’importo della pensione risulta non inferiore a 1,5 volte l’importo dell’assegno oppure se si compiono 70 anni e 3 mesi di età e con 5 anni di contribuzione “effettiva”. Come fare la domanda per la pensione di vecchiaia? Basta andare sul sito dell’Inps, telefonare il numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento, oppure recarsi presso Patronati o intermediari autorizzati dall’Inps.

Calcolo Pensione 2015 di Anzianità: cos’è, requisiti, come fare domanda

La pensione di anzianità è una prestazione economica che viene erogata al raggiungimento di una quota data dalla somma tra l’età anagrafica minima richiesta e almeno 35 anni di contributi

Con la Riforma Pensioni 2015 di Renzi abbiamo la quota 100. Che cos’è Quota 100? Si tratta, in buona sostanza, di una pensione anticipata maturabile attraverso il raggiungimento di una soglia di accesso minima, la cosiddetta, appunto, Quota 100. Chi raggiungesse «quota 100» (60 anni di età e 40 di contributi) potrebbe, in altre parole, andare in pensione anticipata e senza penalizzazioni. In merito al calcolo, la Quota 100 dovrebbe scaturire dalla somma tra età anagrafica e età contributiva (es.: 62 anni di età + 38 di contributi). Un ritorno al sistema delle quote, insomma, con la differenza che l’innalzamento sarebbe comunque consistente rispetto alla “vecchia” Quota 96

Calcolo Pensione 2015 Anticipata: cos’è, requisiti, come fare domanda

La pensione anticipata è una prestazione economica a domanda, erogata ai lavoratori dipendenti e autonomi iscritti all’assicurazione generale obbligatoria (AGO) ed alle forme sostitutive, esonerative ed integrative, la cui pensione è liquidata con il sistema di calcolo retributivo, misto o contributivo.

Calcolo Pensione 2015

Calcolo Pensione 2015

I requisiti per ilCalcolo Pensione 2015 anticipata dal 1° Gennaio 1996 devono essere contributivi. (vedo tabella di seguito per il Calcolo Pensione).

Tra i requisiti per chiedere la pensione anticipata c’è il requisito anagrafico dei 63 anni di età, a patto che siano stati versati almeno 20 anni di contributi e che l’ammontare della prima rata di pensione risulti non inferiore ad un importo soglia mensile pari a 2,8 volte l’importo mensile dell’assegno sociale.

Come fare la domanda per la pensione anticipata? Basta andare sul sito dell’Inps, telefonare il numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento, oppure recarsi presso Patronati o intermediari autorizzati dall’Inps.

Scarica da qui gratis >> Tabelle Calcolo Pensione 2015 Anticipata – Vecchiaia – Anzianità


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy