• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2015

Europrogettazione, arriva il Master Unicam e Civitanova Marche

Europa rilancia la ricerca e la cultura

niversità degli Studi di Camerino – Unicam e comune di Civitanova Marche: al via il Master sulla Europrogettazione

Europrogettazione

Europrogettazione

Resta aggiornano sulle News della tua Università, collegati alla Fan Page Controcampus

L’Università di Camerino, con il patrocinio del Comune di Civitanova Marche e di AICCRE, l’Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni di Europa, ha attivato il Master di I livello in Europrogettazione “politiche, programmi e progettazione europea” che si svolgerà a Civitanova Marche, presso la “Residenza mista studenti-anziani”.

Master Europrogettazione Politiche, programmi e progettazione Eu

Il master in Europrogettazione “Politiche, programmi e progettazione europea” ha un alto valore professionalizzante poiché si inserisce in un ambito del mondo del lavoro “nuovo” e attrattivo che riguarda gli ordini professionali, la Pubblica Amministrazione e le imprese, e permetterà ai partecipanti di acquisire quelle competenze necessarie per poter operare nella progettazione e nella gestione dei finanziamenti europei. La Scuola di Giurisprudenza di Unicam da un paio di anni si sta impegnando sul fronte della formazione degli euro progettisti ottenendo ottimi risultati in riferimento all’impiego dei corsisti nel mondo professionale.

Il Master in Europrogettazione è rivolto a laureati di tutti i corsi di laurea, il master si propone infatti di formare professionisti che, attraverso la conoscenza dei meccanismi della programmazione europea e delle procedure di finanziamento e cofinanziamento, sappiano formulare progetti di qualità, individuando le risorse e attivando un dialogo proficuo con le istituzioni dell’Unione e le autorità di gestione a livello nazionale e regionale.

“Siamo davvero molto soddisfatti – ha dichiarato il Rettore Unicam Flavio Corradini – di avviare concretamente le attività a Civitanova Marche con questo master altamente innovativo e professionalizzante. Si tratta di un esempio di fattiva collaborazione tra Università e territorio volto alla crescita sia sociale che dei sistemi produttivi, e per questo ringrazio ancora l’amministrazione comunale tutta.”

Particolare attenzione sarà rivolta alla comprensione del sistema istituzionale e alle politiche dell’Unione, alle opportunità e ai finanziamenti gestiti sia a livello centrale dalla Commissione europea sia a livello nazionale e regionale attraverso le diverse Autorità di gestione. Tale percorso condurrà all’acquisizione delle competenze necessarie alla elaborazione delle diverse tipologie progettuali. L’alto livello di specializzazione  sarà perseguito anche in relazione ai programmi di Cooperazione territoriale, interregionale, europea e internazionale anche attraverso lo sviluppo locale del project financing, il fundraising, gli strumenti di social finance e di crowdfunding, competenze che potranno essere poi spese a favore dei diversi operatori socioeconomici e istituzionali del territorio (locale, regionale, nazionale ed europeo) quali le fondazioni, le imprese, la associazioni, gli studi professionali e le diverse istituzioni pubbliche.

Al termine del corso in Europrogettazione il partecipante svilupperà: capacità di progettazione tecnica; abilità di costruire partenariati e di promuovere la progettazione partecipata di tutti gli attori coinvolti nelle attività; gestione della complessità sia di tipo tecnico che di tipo relazionale. Sono previsti specifici laboratori ed incontri per applicare concretamente le tecniche presentate lungo il percorso formativo e dialogare con soggetti beneficiari di finanziamenti europei.

Le lezioni inizieranno il 20 Marzo 2015 e termineranno il 23 Gennaio 2016 (con due pause didattiche) e si svolgeranno il venerdì e il sabato mattina. Il Master in Europrogettazione prevede il conseguimento di 60 CFU e realizza un monte ore complessivo di 1500 ore così ripartite: 500 ore di didattica, di cui 300 in presenza e 200 in FAD, 550 ore di didattica individuale e 350 ore di stage in società altamente qualificate e 100 ore per la preparazione della prova finale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy