• Google+
  • Commenta
12 febbraio 2015

Gomorra Day con Ciro e i The Jackal all’Università dell’Insubria

Gomorra Day

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Gomorra Day con Ciro e i The Jackal all’Università degli Studi dell’Insubria. Venerdì 27 febbraio, ore 15 aula Magna Via Dunant 3, Varese. Iniziativa aperta alla cittadinanza previo accreditamento

Gomorra Day

Gomorra Day

Il fenomeno televisivo Gomorra – La serie tratto dal celebre romanzo dello scrittore napoletano Roberto Saviano diventa un caso di studio all’Università degli Studi dell’Insubria. Il corso di laurea in Scienze della comunicazione organizza venerdì 27 febbraio 2015, ore 15, nell’Aula Magna Porati-Granero, via Dunant, 3 a Varese, GOMORRA day, Giornata di approfondimento televisivo-mediale e storico-sociale sul fenomeno Gomorra – La serie produzione Sky di grande successo nazionale e internazionale, con la partecipazione del protagonista, Ciro, al secolo Marco D’Amore e l’intervento in collegamento dei videomakers The Jackal, autori della parodia del serial Gli effetti di Gomorra sulla gente, che sta spopolando sulla rete.

Gomorra Day: cosa ha scatenato nel pubblico la serie

«L’obiettivo della giornata è analizzare l’importanza che il prodotto seriale ha rappresentato per il sistema televisivo italiano contemporaneo e le sue implicazioni dal punto di vista del racconto finzionale dell’attualità e della condivisione presso il pubblico» sottolineano Katia Visconti e Andrea Bellavita, docenti dell’Università degli Studi dell’Insubria, organizzatori dell’evento.

Interventi al Gomorra Day Università Insubria

Andrea Bellavita, docente di Linguaggi televisivi e crossmediali dell’Università dell’Insubria; Mauro Gervasini, docente di Linguaggi audiovisivi dell’Università dell’Insubria, direttore Film TV; Antonio Orecchia, docente di Storia contemporanea dell’Università dell’Insubria; Marco D’Amore, protagonista di Gomorra – La serie; Antonio Visca, head of SKY Atlantic HD. Con la partecipazione di: The Jackal, video makers di Gli effetti di Gomorra sulla gente. Coordina Katia Visconti, docente di Storia e media dell’Università dell’Insubria.

L’iniziativa è aperta al pubblico, ma i posti sono limitati (capienza massima dell’aula 200 persone) pertanto tutti coloro che volessero partecipare all’evento – anche studenti, docenti e personale tecnico amministrativo dell’Ateneo – devono iscriversi entro il 20 febbraio 2015 inviando una e-mail alla professoressa Visconti (katia.visconti@uninsubria.it) indicando: GOMORRA day, nome, cognome.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy