• Google+
  • Commenta
23 febbraio 2015

Ingegneria Industriale Unipg diventa internazionale

Vocabolario di Tuoro a Unipg

Università degli Studi di Perugia – Inaugurazione della laurea Ingegneria Industriale Unipg con doppio titolo grazie all’accordo fra Università Politecnica di Varsavia e Studium

Ingegneria Industriale Unipg

Ingegneria Industriale Unipg

Ingegneria Industriale Unipg presso il Polo Scientifico Didattico di Terni diventa internazionale e lo fa con l’attivazione dell’omonimo corso di laurea magistrale a doppio titolo in accordo con il Politecnico di Varsavia.

Giovedì 26 Febbraio 2015, alle ore 10:30, si terrà a Terni (Polo Scientifico Didattico di Terni, località Pentima), la conferenza stampa di inaugurazione del corso di laurea magistrale a doppio titolo in Ingegneria Industriale Unipg, una occasione che servirà per illustrare i contenuti formativi e le nuove opportunità che questa iniziativa offrirà ai studenti, e per salutare i primi giovani che già a marzo partiranno per la Polonia.

Presentazione del Corso di Laurea Ingegneria Industriale Unipg

Sarà presente all’inaugurazione il Rettore Prof. Franco Moriconi, il Coordinatore dei corsi di laurea in Ingegneria Industriale Unipg Prof. Federico Rossi, Il Delegato per le Relazioni Internazionali Prof.ssa Elena Stanghellini, il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Prof. Giuseppe Saccomandi e il Prof. Massimo Curini, Delegato del Rettore per il Polo Scientifico Didattico di Terni.

Il corso di laurea Ingegneria Industriale Unipg ternano in Ingegneria Industriale è il primo, tra tutti quelli di area ingegneristica dell’Ateneo di Perugia, ad offrire questa importante caratteristica del titolo: il vantaggio significativo rispetto ai Programmi di scambio internazionali, quali ad esempio l’Erasmus, è infatti che gli studenti al termine del loro percorso di studi conseguiranno sia il titolo di studio italiano che quello polacco.

L’accordo siglato nei primi giorni di Febbraio fra le due Università, prevede inoltre sia per gli studenti italiani che per quelli polacchi un periodo di soggiorno presso l’Università straniera di almeno sei mesi, nel corso dei quali i ragazzi seguiranno e sosterranno esami equivalenti a quelli erogati nel proprio Paese.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy