• Google+
  • Commenta
27 febbraio 2015

Martin Gebauer primo prof. straniero alla Cattedra Unife Gianformaggio

Martin Gebauer

Università degli Studi di Ferrara – Martin Gebauer primo illustre docente alla Cattedra intitolata alla Prof.ssa Letizia Gianformaggio

Martin Gebauer

Martin Gebauer

Il Dipartimento di Giurisprudenza di Unife apre le porte a Martin Gebauer primo di una serie di Professori stranieri grazie alla Cattedra intitolata alla Prof.ssa Letizia Gianformaggio

Martedì 3 marzo alle ore 16 si terrà l’inaugurazione del primo corso della Cattedra Gianformaggio, istituita dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara per integrare ogni anno nel proprio corpo docente due illustri professori stranieri, chiamati a tenere insegnamenti di alta specializzazione nell’ambito del corso di laurea in Giurisprudenza.

Martin Gebauer primo titolare della Cattedra Gianformaggio

La Cattedra è intitolata alla memoria di Letizia Gianformaggio, professoressa di filosofia del diritto, prematuramente scomparsa, che per molti anni ha insegnato nell’Ateneo ferrarese, lasciando di sé un ricordo indelebile negli studenti e nei colleghi.

Il primo titolare della Cattedra Gianformaggio è il Prof. Martin Gebauer, docente di diritto civile e diritto internazionale privato dell’Università di Tübingen, in Germania. Gebauer, che ben conosce Ferrara per avervi svolto una parte dei suoi studi universitari, ha insegnato nelle Università di Heidelberg e Jena, dopo essersi specializzato negli Stati Uniti presso l’Università di Harvard. È autore di importanti studi sull’europeizzazione del diritto privato e sul diritto delle obbligazioni, ed è fra i principali studiosi tedeschi del diritto internazionale privato e processuale.

Durante il suo soggiorno a Ferrara Martin Gebauer terrà, in inglese, un corso di 40 ore sul diritto internazionale privato delle obbligazioni contrattuali e non contrattuali, aperto agli studenti Unife ed agli studenti Erasmus ospiti del Dipartimento.

La creazione della Cattedra Gianformaggio si inserisce nelle iniziative di internazionalizzazione degli studi su cui è impegnato da diversi anni il Dipartimento di Giurisprudenza. Gli studenti, oltre a poter frequentare quattordici insegnamenti interamente in lingua inglese e a poter redigere e discutere la propria tesi in una lingua diversa dall’italiano, hanno l’opportunità di conseguire un doppio diploma di laurea, italo-francese o italo-spagnolo, offerto in collaborazione con l’Università di Strasburgo e di Granada. Inoltre, gli studenti che decidono di intraprendere un iter di studi marcatamente internazionale, possono concorrere all’attribuzione, al momento della laurea in Giurisprudenza, dello speciale diploma della “Ferrara School of Law”, di recente istituzione.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy