• Google+
  • Commenta
9 marzo 2015

100 Giorni all’Esame Maturità 2015 divertirsi tra foto selfie e frasi

Studenti festa in spiaggia

I fatidici 100 giorni all’esame di Maturità arrivano per tutti: il conto alla rovescia è partito, ecco come è andata per i maturandi 2015, come si sono divertiti tra foto selfie e frasi su Facebook, Twitter e Instagram

Condividi le foto dei tuoi 100 Giorni all’Esame di Maturità 2015 sulla Fan Page di Controcampus, i migliori Selfie e le migliori Frasi saranno selezionate dalla Redazione

Riti scaramantici, frasi da 100 giorni, idee per festeggiare: come sono andati i 100 giorni dalla Maturità?

L’adrenalina inizia a salire e il panico prende il sopravvento, ma con gli amici di sempre tutto sembra più facile e divertente, e anche il conto alla rovescia fa meno paura. Vediamo com’è andata per i maturandi 2015, quali sono state le idee più divertenti e le prime riflessioni degli studenti 100 giorni prima degli esami.

Conto alla Rovescia alla Maturità 2015: speranze, nostalgia

100 giorni prima della maturità tutto fa più paura: dover iniziare a fare i conti con il futuro, i compagni di classe che dopo la Maturità 2015 si dividono, e le prove scritte e orali, che lentamente si avvicinano sempre di più.

I 100 giorni all’esame 2015 sono festeggiati proprio per questo, perché quando inizia il fatidico conto alla rovescia i giochi sono finiti e bisogna fare i conti con i libri e lo studio, quello vero che prepara a sostenere tre prove scritte e un colloquio di fronte ad una Commissione esaminatrice. L’ultima avventura con gli amici di sempre, tra gruppi di studio per prepararsi in vista degli esami di Maturità e chiacchiere sul futuro “Che farai tu dopo?”. I 100 giorni prima degli esami costringono gli studenti a fare i conti anche con la nostalgia, perché dopo aver condiviso un’aula per 5 anni, si è costretti a salutare quegli amici che hanno reso unici gli anni più spensierati di ciascuno di noi.

100 Giorni all’Esame Maturità 2015 come festeggiare: Selfie-Foto-Frasi

Quest’anno gli studenti hanno deciso di scendere in spiaggia a festeggiare, e tra riti scaramantici e selfie bagnati, i maturandi hanno condiviso frasi 100 giorni all’esame su WhatsApp, Facebook e Twitter. L’ultimo rito scaramantico diffuso tra i maturandi vuole che si scriva sul bagnasciuga il voto desiderato per la Maturità: se le onde del mare cancellano il voto all’istante, è un segnale positivo. Altrimenti si incrociano le dita e si spera sul futuro!

Tanti altri studenti, invece, si sono prodigati nella benedizione della penna da usare all’esame di Maturità: un nuovo rito scaramantico che prende piede per i 100 giorni dalla Maturità.

Il conto alla rovescia per la Maturità 2015 ha anche lanciato nuovi hashtag sui social Twitter e Facebook: #5anninsieme e #100giorni sono stati condivisi tra i maturandi che con frasi 100 giorni hanno voluto dire la loro.

Immancabili poi i selfie con i compagni di classe, compagni di avventura e di crescita, ma anche con i professori: anche loro resteranno tra i ricordi degli anni più belli e spensierati, nonostante tutto.

Ma adesso è arrivato il momento di tirarsi su le maniche e darsi da fare: i 100 giorni all’esame di Maturità 2015 sono iniziati, e con loro anche i pomeriggi da impiegare a ripassare tutto per gli esami.

Ma solo con gli amici ed i compagni di sempre, perché se si è insieme, anche la Maturità diventa divertente e fa meno paura.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy