• Google+
  • Commenta
20 marzo 2015

Atm trasporti e Unime stringono convenzione per tirocini formativi

Università degli Studi di Messina – Nasce una partnership tra Unime e Atm trasporti Messina

E’ stata sottoscritta oggi una convenzione tra l’Ateneo peloritano e l’Azienda dei Trasporti di Messina per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento presso Atm trasporti.

Alla sigla dell’accordo erano presenti il Rettore, prof. Pietro Navarra, il Direttore Generale dell’Atm trasporti, dott. Giovanni Foti, il Presidente del COP, prof. Dario Caroniti, il Direttore Generale dell’Ateneo, prof. Francesco De Domenico, il Sindaco Renato Accorinti, l’Assessore alla Mobilità e Trasporti, dott. Gaetano Cacciola, e il Dirigente dell’Atm trasporti, dott. Domenico Manna.

Convenzione Atm trasporti Università di Messina

Si tratta di una convenzione, su iniziativa del Centro Orientamento Placement dell’Ateneo, di durata annuale che si pone l’obiettivo di attivare tre stage formativi di giovani laureati magistrali all’Università di Messina (uno in area ingegneristica, uno in area economica ed uno in area informatica). I giovani verranno selezionati, con apposito bando e potranno svolgere sei mesi di attività retribuita di tirocinio formativo post-laurea presso l’ATM. Dopo la firma della convenzione, verrà pubblicato nei prossimi giorni, sui siti dell’Università di Messina e dell’Atm trasporti il bando con i dettagli e le scadenze. Nel bando verranno esplicitate con esattezza le figure professionali oggetto degli stage.

E’ questa la prima tappa di un percorso che punta innanzitutto a estendere il numero degli stagisti attraverso la misura “Garanzia Giovani”. Nel medio periodo, poi, è previsto anche un coinvolgimento dei docenti universitari, i quali si avvicineranno all’Azienda con il ruolo di tutor dei tirocinanti e potranno successivamente raccordarsi con l’Atm trasporti per trasferire le proprie competenze.

“Esprimiamo la nostra soddisfazione – ha dichiarato il prof. Pietro Navarra – per la firma di questa convenzione che fa seguito a quella che permette ai nostri studenti di utilizzare i mezzi pubblici. Questo accordo è un altro passo avanti nel segno di una sempre maggiore sinergia con le istituzioni cittadine”.

“Abbiamo bisogno di avviare collaborazioni strategiche con l’Università – ha spiegato il Direttore Generale ATM, dottor Giovanni Foti -. La nostra azienda guarda con fiducia ai giovani laureati, alla loro professionalità, al valore aggiunto che possono portare al nostro interno. Abbiamo pensato di partire con questi primi tre stage, in ambito economico, informatico ed ingegneristico, perché sono strategici rispetto ad alcune importanti azioni che vogliamo far partire. L’Università può essere, per noi, un partner fondamentale in questo percorso. Siamo quindi felici di accogliere tre giovani laureati dell’Università di Messina per condividere con loro un percorso di crescita reciproca”.

“Questo è il primo passo verso una collaborazione più intensa tra le due Istituzioni- ha detto il prof. Caroniti – perchè grazie al progetto europeo “Garanzia Giovani” questi tirocini potranno aumentare e ciò permetterà di fare evolvere culturalmente e generazionalmente questa città”.

“Facendo sinergia con le forze positive delle istituzioni cittadine – ha detto il Sindaco Renato Accorinti – si possono fare grandi passi avanti; abbiamo bisogno di persone capaci che non vadano via e dobbiamo fare sentire ai cittadini che le istituzioni possono essere capaci di azioni positive”.

“Abbiamo appreso con piacere della convenzione tra Università e Atm trasporti – ha sottolineato l’Assessore della Città di Messina, Gaetano Cacciola -. Aprire le porte ai giovani laureati significa da un lato offrire opportunità formative importanti e concrete e, dall’altro, portare in Azienda professionalità giovani che potranno dare il loro contributo all’ATM. Dobbiamo ringraziare l’Università per questa disponibilità e confidiamo che vi possano essere altre collaborazioni strategiche, con l’obiettivo di dare valore aggiunto ai nostri giovani e alla nostra Azienda di Trasporti”.

“Con la sigla di questa convenzione – ha concluso il prof. De Domenico – abbiamo sviluppato una prima idea, ma abbiamo in programma ulteriori accordi di collaborazione per portare avanti altri progetti”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy