• Google+
  • Commenta
18 marzo 2015

Corso di perfezionamento Unimore in revisioni Sistematiche e Meta-Analisi Cochrane

Convegno Unimore

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Al via la terza edizione del Corso di perfezionamento Unimore in “Revisioni Sistematiche e Meta-Analisi Cochrane”

Corso di perfezionamento Unimore

Corso di perfezionamento Unimore

Il Corso di perfezionamento Unimore è diretto dal dott. Roberto D’Amico, ricercatore della cattedra di Statistica medica di UNIMORE – Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e direttore del Centro Cochrane Italiano. Il corso, annuale, è aperto ad un massimo di 50 iscritti.

Le domande di ammissione al Corso di perfezionamento Unimore vanno presentate entro martedì 31 marzo 2015.

Formare ricercatori in grado di condurre revisioni sistematiche e meta-analisi secondo la metodologia Cochrane. E’ questo l’obiettivo del corso di perfezionamento in “Revisioni Sistematiche e Meta-analisi Cochrane” promosso dalla cattedra di Statistica medica di Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e che vede la collaborazione del Network Cochrane Italiano.

Terza edizione del Corso di perfezionamento Unimore

Giunto alla sua terza edizione il corso di perfezionamento Unimore si rivolge a tutti coloro che vogliono diventare professionalmente autonomi nella ideazione, conduzione, analisi ed interpretazione di revisioni sistematiche Cochrane e sono in possesso della laurea di primo livello o livello superiore. Il corso, il cui costo è di 1.250,00 euro per un impegno di 103 ore, si propone di fornire le conoscenze metodologiche e le abilità pratiche necessarie a diventare professionalmente autonomi nella ideazione, conduzione, analisi e interpretazione di revisioni sistematiche Cochrane in ambito sanitario.

Un medico che interroga la letteratura scientifica per informarsi se un determinato intervento sanitario è più efficace e sicuro di altri– spiega il Direttore del corso dott. Roberto D’Amico di UNIMORE – può trovarsi di fronte ad una mole notevole di informazioni che possono rendere difficile la decisione se utilizzarlo o meno nella pratica clinica. La metodologia delle revisioni sistematiche Cochrane si è sviluppata nel tempo, grazie anche alla collaborazione di ricercatori del network internazionale Cochrane, proprio per venire incontro ai bisogni conoscitivi dei clinici e per fornire loro, in maniera tempestiva, una sintesi dei risultati provenienti dalla migliore evidenza scientifica. Il corso, che vedrà la partecipazione di docenti di fama internazionale nel campo delle revisioni sistematiche Cochrane, si propone di formare ricercatori con competenze nella sintesi delle evidenze scientifiche. I risultati delle revisioni sistematiche – aggiunge il Direttore del Corso – possono essere di aiuto anche al cittadino che si vuole informare, ad esempio, sugli effetti di un particolare farmaco o intervento chirurgico, al ricercatore o a chi finanzia la ricerca, che sono interessati a identificare gli interventi la cui efficacia è ancora incerta e su i quali è necessario investire nella ricerca futura”.

Le domande di ammissione al corso di perfezionamento Unimore, che avrà durata annuale ed accoglierà un massimo di 50 partecipanti, vanno presentate entro le ore 13.30 di martedì 31 marzo 2015.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy