• Google+
  • Commenta
11 marzo 2015

Corte Costituzionale: il punto di Federico Sorrentino a Unipd

Corte Costituzionale

Università degli Studi di Padova – La corte costituzionale per Federico Sorrentino. Nuovo appuntamento della Scuola di Cultura Costituzionale

Corte Costituzionale

Corte Costituzionale

Venerdì 13 marzo alle ore 18.00 in Agorà del Centro culturale Altinate/San Gaetano, via Altinate 71 a Padova il costituzionalista Federico Sorrentino, Università di Roma “La Sapienza”, terrà la conferenza dal titolo La Corte costituzionale.

L’appuntamento sulla Corte Costituzionale fa parte del ciclo di incontri organizzati dalla Scuola di cultura costituzionale dell’Università di Padova che quest’anno approfondisce il ruolo degli organi di garanzia come presidio dello Stato democratico.

La legge elettorale di fronte alla Corte Costituzionale

In un articolo dal titolo «La legge elettorale di fronte alla Corte costituzionale» comparso su Confronti costituzionali nel 2013 Federico Sorrentino scriveva: «Per carità, nessuno e tanto meno l’autore di queste osservazioni, auspica che la Corte possa violare, in nome della ragion politica, le regole processuali che reggono la proposizione dell’incidente di costituzionalità o venir meno senza motivazione ai propri precedenti: troppo importante è, infatti, la tenuta del sistema di giustizia costituzionale e del ruolo imparziale della Corte, perché si possa soltanto immaginare un auspicio del genere».

Il costituzionalista Federico Sorrentino per la sua attività di avvocato ha ricevuto nel 1995 il premio A.M. Sandulli, nel 2003 il premio A. Sorrentino e nel 2004 il premio Scanno “Riccardo Tanturri” per la Sezione Diritto. È tra i fondatori dell’Associazione italiana dei costituzionalisti, della quale è stato Presidente nel triennio 1998-2000. Fa parte anche dell’Associazione italiana degli studiosi del processo amministrativo, del Comitato scientifico di Giurisprudenza costituzionale e di altre riviste scientifiche, fra cui la Rivista amministrativa della Repubblica italiana e la Rassegna giuridica dell’energia elettrica, e del comitato di direzione di Diritto e Società.

Dopo gli approfondimenti affrontati nella prima edizione del 2010 dedicati al rapporto tra costituzionalismo e democrazia, del 2011 sulla persona nella Costituzione, del 2012 su cittadini e chi li rappresenta, del 2013 sul rispetto della Costituzione e dei suoi principi, del 2014 sulla Costituzione tra attuazione e riforme, al centro della sesta edizione della Scuola di Cultura costituzionale dell’Università di Padova diretta da Lorenza Carlassare (nella foto), Emerito di Diritto costituzionale all’Università di Padova, e coordinata da Marco Giampieretti, Ricercatore di Diritto costituzionale dell’Ateneo patavino, ci sarà il tema delle istituzioni politiche e istituzioni di garanzia nella Costituzione repubblicana.

Attraverso lezioni magistrali tenute dai maggiori giuristi del nostro Paese, la Scuola di Cultura costituzionale intende promuovere la conoscenza della Costituzione italiana e la formazione di una consapevole cultura costituzionale tra le persone di ogni età, cittadinanza, estrazione sociale, titolo di studio, professione, appartenenza politica, culturale e religiosa.

Gli altri appuntamenti dell’Università di Padova

  • MARZO
    • venerdì 20 alle ore 18.00 “Il Capo dello Stato garante della Costituzione” – Alessandro Pace, Università di Roma “La Sapienza” Centro Culturale Altinate/ San Gaetano, Auditorium
  • APRILE
    • venerdì 10 alle ore 18.00 “Il delicato equilibrio tra i poteri dello Stato” – Gustavo Zagrebelsky, Presidente emerito della Corte costituzionale Palazzo Bo – via VIII Febbraio 2, Aula Magna “Galileo Galilei” .

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy