• Google+
  • Commenta
27 marzo 2015

Dolce Domenica delle Palme 2015: pastiera, dolci, torte, uova pasquali

Piatti tipici di Pasqua: pastiera napoletana

Il Dolce Domenica delle Palme 2015 per completare il menù delle palme: ecco cosa cucinare, ricette per torte, trecce, dolci, uova pasquali e la tradizionale pastiera napoletana fatti in casa, ingredienti e dosi

Dolce Domenica delle Palme 2015

Dolce Domenica delle Palme 2015

Le dolci idee della Redazione anche sulla Fan Page CC 

Cosa c’è di più bello del profumo di millefiori e crema in casa nel periodo di Pasqua dopo aver seguito qualche ricetta per dolci pasquali? La ricetta Pastiera Napoletana, la ricetta del Casatiello Dolce o quella della colomba tradizionale sono tramandate in versione originale o rivisitate per tutti i gusti in occasione della Domenica delle Palme o per Pasqua. Ma anche fare l’uovo Kinder fatto in casa è una tendenza che si sta diffondendo, un perfetto dolce Domenica delle Palme per iniziare a festeggiare l’arrivo della Pasqua.

In televisione hanno spopolato nei programmi di cucina come La prova del cuoco o Dolci dopo il tiggì le tante versioni della ricetta pastiera napoletana: la ricetta di Anna Moroni, Benedetta Parodi o di chef come Sal de Riso non è di fatti un mistero, e le varianti delle dosi degli ingredienti sono davvero diverse.

Anche sul web impazzano le ricette per un dolce Domenica delle Palme come la ricetta originale della Pastiera Napoletana o del Casatiello Dolce: da Misya a Giallo Zafferano, da Sale e Pepe a Butta la Pasta, il mondo di internet propone tante gustose varianti dal risultato sempre ottimo, per dolci pasquali sempre golosi e davvero irresistibili! Ma vediamo insieme alcune ricette tradizionali come la ricetta Pastiera Napoletana originale del barattolo grano cotto Miele e la ricetta del Casatiello Dolce, per dolci di Pasqua tradizionali e classici.

I dolci di Pasqua sono davvero tanti e variano regione per regione, ma la ricetta della Pastiera di Grano è talmente famosa da essere divenuta il dolce di Pasqua per eccellenza, insieme alla ricetta della colomba pasquale.

Scarica da qui >>> Dolce Domenica delle Palme e dolci di Pasqua

Dolce Domenica delle Palme: ricetta Pastiera napoletana tradizionale

Ingredienti Dolce Domenica delle Palme 2015

Ingredienti Dolce Domenica delle Palme 2015

Vediamo gli ingredienti per la pastiera napoletana, il procedimento e la preparazione seguendo la ricetta pastiera originale dal barattolo di grano cotto Miele:

Ingredienti Pastiera Napoletana originale:

Per la pasta frolla
500 gr di farina
200 gr di zucchero
200 gr di burro o strutto
3 uova intere
la buccia di un’arancia grattugiata
Seguire la classica preparazione per la pasta frolla, senza lavorare troppo l’impasto e distenderlo nella teglia.

Ingredienti Pastiera Napoletana tradizionale:

Versare il contenuto del barattolo di grano cotto peso netto 560 gr in un tegame aggiungendo 300 gr di latte, un cucchiaio di strutto o burro. Far bollire e mescolare finché non diventi crema. Appena la crema si è raffreddata versare in tegame, aggiungere 700 gr di ricotta, 700 gr di zucchero, 7 uova intere e 3 tuorli, una bustina di vaniglia, 2 fiale di fior d’arancio e 300 gr di crema pasticcera. Frullare il tutto fino a rendere l’impasto liquido. Distribuire uniformemente l’impasto del ripieno negli stampi. Decorare la pastiera con strisce di pasta frolla. Far cuocere in forno a 200 gradi non appena la pastiera diventa bionda aprire e spegnere il forno. Lasciate per circa un’ora affinché il dolce si asciughi. Spolverizzare con zucchero vanigliato.

Dolce Domenica delle Palme: ricetta Casatiello Dolce Napoletano

Oltre al classico casatiello napoletano salato, la cui ricetta prevede strutto, formaggi ed insaccati, esiste anche una versione dolce, ottima come dolce Domenica delle Palme. Ecco la ricetta casatiello dolce con gli ingredienti e la sua preparazione:

Ingredienti casatiello dolce:

  • 500 gr di farina
  • 30 gr di lievito di birra
  • 4 uova
  • 250 gr zucchero
  • 150 gr di burro
  • 1 arancia
  • 1 bicchierino di Strega
  • 2 albumi
  • zucchero a velo
  • zuccherini colorati

Per la ricetta del casatiello dolce, iniziate mettendo in un bicchiere il lievito e scioglietelo usando dell’acqua tiepida. Mettete in una planetaria grande la farina setacciata e disposta a fontana, versate al centro l’acqua con il lievito. Impastate bene e aggiungete le uova e lo zucchero e lavorate l’impasto fino a quando non diventa liscio e omogeneo.

Lasciate quindi lievitare l’impasto almeno 6 ore: coprite la planetaria con un panno umido e lasciate lievitare nel forno spento. Dopo la lievitazione di questo dolce Domenica delle Palme, lasciate ammorbidire bene il burro, e poi incorporatelo all’impasto col succo di arancia lavorate l’impasto come prima fino a quando diventa liscio ed omogeneo. Fate lievitare per altre 12 ore!

Ricetta Domenica delle Palme

Ricetta Domenica delle Palme

Finita la lievitazione, imburrate il fondo di una teglia dai bordi alti e mettetevi l’impasto: infornate a 180° per circa 50 minuti. Mentre il casatiello dolce si raffredda, preparate la glassa per ricoprirlo: montate gli albumi con lo zucchero a velo e, quando il casatiello si sarà raffreddato, versatevelo sopra. Concludete guarnendo la superficie del casatiello con degli zuccherini colorati! Un dolce domenica delle Palme davvero unico e originale

Scarica da qui >>> Ricette per dolci pasquali


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy