• Google+
  • Commenta
6 marzo 2015

Festa delle Donne 8 Marzo 2015: origini-storia, eventi- regali-auguri

Domenica 8 Marzo 2015 si festeggia le Festa delle Donne, data in cui si ricorda la conquista dei diritti femminili, ecco quali sono origini e storia. Inoltre i consigli su eventi, regali e auguri per la festa della donna

Lascia anche tu gli auguri in redazione per la Festa della Donna 2015 dalla Fan Page

Perché si regala la mimosa per la Festa delle Donne? Qual è il significato e la storia dell’8 Marzo?

Ogni anno in occasione della Festa delle Donne molte ragazze ricevono omaggi floreali e regali per festeggiare il loro essere donne.

Non tutti però conoscono il motivo che si cela dietro la Festa delle Donne, quindi ecco una breve storia dell’8 Marzo e quali sono gli eventi più importanti in Italia e i regali e le frasi di auguri 8 Marzo 2015 più belle.

Festa delle Donne: perché si regala la mimosa e la storia dell’8 Marzo

La Mimosa è il simbolo di questa ricorrenza solo in Italia: infatti in America il Women’s day è celebrato con tulipani e rose. Nel nostro Paese a scegliere la mimosa quale simbolo dell’emancipazione femminile fu l’Unione Donne Italiane nel 1946: volevano un fiore comune, poco costoso, che poteva essere raccolto anche nei campi e fiorisse a Marzo.

Ecco perché l’8 Marzo si regala la mimosa, ma ripercorriamo brevemente la storia della Festa delle Donne e cerchiamo di capire perché si festeggia l’8 Marzo.

Inizialmente la Giornata Internazionale della Donna era festeggiata negli Stati Uniti il 28 febbraio del 1909 dal Partito Socialista americano, che in quella data organizzò una grande manifestazione in favore del diritto delle donne al voto. Successivamente l’eco della protesta iniziò ad interessare anche la rivendicazione di altri diritti delle donne come un aumento del salario e un miglioramento delle condizioni di lavoro. Nel 1910 l’VIII Congresso dell’Internazionale socialista propose per la prima volta di istituire una giornata dedicata alle donne e la strade verso il cambiamento sembrava intrapresa.

Il 25 marzo del 1911, però, nella fabbrica Triangle di New York si sviluppò un incendio e 146 lavoratori,in gran parte donne, persero la vita. Questo è probabilmente l’episodio da cui è nata la leggenda della fabbrica incendiata, leggenda molto nota legata alle origini della Festa della Donna.

Dopo questo episodio, la lotta per i diritti delle donne invase anche l’Europa e così in molti Paesi come la Svizzera e la Germania, nacquero delle giornate dedicate alle donne.

In Italia la Festa della Donna iniziò a essere celebrata nel 1922, ma solo nel 1945 prese piede in tutte le regioni, quando l’Unione Donne in Italia celebrò la Giornata della Donna nelle zone dell’Italia già liberate dal fascismo.

Da quel momento la rivendicazione dei diritti delle donne non si è fermata e sono state portate avanti numerose battaglie che, ancora oggi, continuano a denunciare abusi e violenze di cui le donne sono vittime come l’hashtag #BriefMessage su Twitter in questi giorni.

Ma ci sono anche numerose idee per divertirsi e manifestazioni in giro per l’Italia.

Gli eventi per la Festa delle Donne a Milano, Roma, Napoli o Bari e nelle altre province e capoluoghi Italiani sono davvero numerosi per l’8 Marzo e molte discoteche sono pronte ad accogliere il gentil sesso con spogliarelli ironici e spettacoli simili, ma sono anche moltissime le donne che invece preferiscono il cinema ed una semplice pizza con le amiche per chiacchiere tra donne.

Per non rimanere fuori dal locale la sera della Festa delle donne, consigliamo di prenotare qualche giorno prima i posti per lo spettacolo da vedere.

Festa delle Donna 2015: cosa regalare e frasi di auguri per le donne

Se siete ancora indecisi sul regalo giusto da fare alla fidanzata, la mamma, la moglie o l’amica del cuore, niente paura, ecco alcuni consigli e idee regalo festa della donna. Innanzitutto potreste dedicare delle canzoni Festa delle Donne, canzoni famose sulle donne molto apprezzate per l’8 Marzo.

Potreste regalare una scatola di cioccolatini, un profumo da borsetta, oppure una Torta Mimosa presa in pasticceria!

Anche una cena romantica, magari cucinata personalmente, potrebbe essere un’idea regalo fai da te per la Festa delle Donne, oppure andate sul classico con un bel bouquet di mimose e rose rosse, senza dimenticare la frase biglietto Festa della Donna.

Infatti ogni omaggio floreale deve essere accompagnato da una dedica per la moglie o fidanzata, una frase di auguri Festa delle Donne romantica e unica che esprima tutto il vostro affetto.

Ecco alcuni consigli e Frasi Festa delle Donne perfette anche per auguri WhatsApp e Facebook:

  • Dietro ogni uomo di successo c’è una donna e dietro di lei, sua moglie. Groucho Marx
  • Nulla è tanto necessario a un giovane quanto la compagnia delle donne intelligenti. Leo Tolstoy
  • Le donne sono tutte diverse. Fondamentalmente sono una combinazione di quanto c’è di peggio e di quanto c’è di meglio al mondo… magiche e terribili. Charles Bukowski
  • Le lacrime delle donne sono il condimento della loro malizia. Publilio Sirio
  • Se le donne sono frivole è perché sono intelligenti a oltranza. Alda Merini
  • Se una donna si guarda spesso allo specchio, può darsi che non sia tanto un segno di vanità, quanto di coraggio. Mark Twain

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy